Vista

Mantovano: "Rispetto al passato c'è attenzione continua su tossicodipendenze"

 


(Agenzia Vista) Roma, 25 giugno 2024 "Rispetto al passato vi è un'attenzione continuativa e non un abbandono, non indifferenza. L'indifferenza ha fatto perdere di vista l'importanza della questione, l'attenzione ha rimesso in moto positivamente coinvolgendo tutti i soggetti che hanno parte in causa". Lo ha detto parlando delle politiche antidroga il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Alfredo Mantovano, nel corso della conferenza stampa di presentazione della Relazione annuale al Parlamento sul fenomeno delle tossicodipendenze in Italia 2024. Il sottosegretario ha spiegato che sono in campo contro la droga "azioni molteplici: vi è un'attività di informazione - ha sottolineato - che passa attraverso i media e in particolare in questo momento con la Rai. Vi è il coordinamento con le attività di competenza di larga parte dei ministeri in un tavolo permanente. Un lavoro che viene svolto in collaborazione con tutte le realtà che si occupano di prevenzione sul territorio". "E' stato costituito sin dai primi giorni di attività di questo governo un tavolo al Dipartimento antidroghe che vede insieme collaborare i rappresentati dei Serd, delle comunità, delle società scientifiche più una serie di esperti molto qualificati per seguire passo passo tutto quello che è necessario. Ad esempio si sta superando la disomogeneità di trattamento tra regione a regione, contiamo di superarlo nel giro di un anno, un anno e mezzo" ha concluso. Palazzo Chigi Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev