A- A+
Coronavirus
Governo, dal 3 maggio le zone gialle. Ma chi vaccina poco avrà meno riaperture
(fonte Lapresse)

Governo, dal 3 maggio le zone gialle. Ma chi vaccina poco avrà meno riaperture

L'emergenza Coronavirus in Italia continua senza sosta. Il numero dei contagiati diminuisce ma non con la velocità auspicata, a preoccupare è soprattutto la pressione sugli ospedali, specie nei reparti di terapia intensiva. Il dato sui decessi giornalieri, invece, si conferma drammatico. Sesto Paese al mondo per vittime totali, ma chi ci precede in classifica ha molti più abitanti. Nonostante questo il governo sta per allentare un po' la presa, dando il via libera alle riaperture, seppur graduali, e fissando una data: il 3 maggio, per il ritorno alle zone gialle. L’inizio del nuovo mese - si legge sul Corriere della Sera - segnerà un cambio di fase dopo mesi di restrizioni severe. Nelle zone con meno contagi e più anziani vaccinati i ristoranti riapriranno almeno a pranzo e si potrà circolare all’interno della propria regione. Il presidente Draghi intende muoversi «con grande prudenza», non rinuncia a dare priorità al ritorno in classe delle superiori e dovrà trovare una mediazione tra le diverse spinte che agitano il governo. Il premier: "Le riaperture devono essere sicure e irreversibili".

Toccherà oggi al Cts - prosegue il Corriere - valutare se le proposte sono compatibili con la velocità e la forza delle varianti. Per quanto la linea europea della prudenza sia stata la sua bussola in queste settimane, Draghi è preoccupato per la stanchezza degli italiani e per la tensione che ha cominciato a sfogarsi nelle piazze. Le decisioni saranno assunte sulla base dei dati del monitoraggio di venerdì prossimo. Quello di oggi autorizza la Puglia a sognare l’arancione, vede la Sicilia rischiare il rosso e la Campania tornare in arancione, mentre Sardegna e Valle d’Aosta restano nella fascia di rischio più alta. I parametri per il ritorno alla zona gialla cambieranno. Il tavolo di coordinamento tra Regioni e Iss sta studiando un numero minimo di tamponi da effettuare. Ma il tema più discusso è come saranno conteggiati i vaccini somministrati agli anziani, perché secondo i governatori si deve tenere conto anche di quante persone aderiscono alla campagna vaccinale.

Commenti
    Tags:
    governozona giallariaperturegoverno draghicoronavirusemergenza coronaviruscoronavirus newscoronavirus italialockdownregioni
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Justine Mattera senza reggiseno Wanda Nara, fitness da urlo

    Sport

    Justine Mattera senza reggiseno
    Wanda Nara, fitness da urlo

    i più visti
    in vetrina
    Primo arbitro donna in serie B: Maria Marotta, debutto storico. Sognando la A

    Primo arbitro donna in serie B: Maria Marotta, debutto storico. Sognando la A


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ferrari svela la 812 Competizione e 812 Competizione A

    Ferrari svela la 812 Competizione e 812 Competizione A


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.