A- A+
Coronavirus
Vaccini, caos prenotazioni in Lombardia: dosi inutilizzate a Cremona
(fonte Lapresse)

A causa di un errore di gestione sul sistema di Aria, la societa' di Regione Lombardia che gestisce le prenotazioni della campagna vaccinale, questa mattina l'hub vaccinale di Cremona, in fiera, si e' ritrovato praticamente deserto: medici, infermieri e volontari tutti mobilitati per garantire il numero di dosi programmato e solo 80 utenti presenti invece degli attesi 600. Cosi', a fronte di un buco di 500 prenotazioni, l'Asst ha iniziato a chiamare direttamente le persone e i sindaci di Cremona e dei Comuni limitrofi affinche' provvedessero ad inviare una lista di persone da contattare. Obiettivo: evitare di sprecare anche una sola dose di vaccino. Ma il tam tam subito scatenatosi fra i canali istituzionali e soprattutto sui social ha in poco tempo creato il problema contrario: troppe persone all'ingresso del polo. Tanto che con il rischio caos fin troppo evidente, e' stata di nuovo la stessa Asst a rilanciare un nuovo appello: "Non venite qui, aspettate di essere chiamati. Continueremo a vaccinare le persone nelle categorie previste da questa fase del Piano vaccinale e quindi over 80, insegnanti, forze dell'ordine, personale sanitario ed extraospedaliero. Presentandosi di propria volonta' si contribuisce alla creazione di file e di affollamento".

"Giusto tre giorni fa il leader della Lega Salvini attaccava l'Europa per la gestione fallimentare dei Vaccini sostenendo che le Regioni sono pronte a viaggiare a 100. Ed ecco che oggi arriva l'ennesimo flop della giunta di Fontana, della Lega. A causa infatti dell'ennesimo errore sul sistema Aria, la societa' di Regione Lombardia che gestisce le prenotazioni della campagna vaccinale, a Cremona questa mattina a fronte di 600 persone si sono presentati in 80. Ed e' cosi' che la Asst ha cercato di rimediare chiamando altre persone e si e' creata una situazione di caos con troppa gente che si e' presentata". . Cosi', in una nota, il senatore lombardo del MoVimento 5 Stelle Danilo Toninelli. "E pensare che proprio visitando l'hub di Cremona Bertolaso aveva assicurato che al momento i problemi erano stati superati...al momento, tradotto: per 48 ore? Dopo un anno i lombardi sono stufi di assistere a flop su flop di una giunta regionale totalmente inadeguata", conclude.

Commenti
    Tags:
    vaccini lombardiacaos vaccini lombardiavaccini cremona
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    "Zone rooosse per teeee..." Speranza sulle note di Ranieri

    Covid vissuto con ironia

    "Zone rooosse per teeee..."
    Speranza sulle note di Ranieri

    i più visti
    in vetrina
    Elisabetta Canalis sul divano: bikini e stivali: da sogno. Federica Pellegrini...

    Elisabetta Canalis sul divano: bikini e stivali: da sogno. Federica Pellegrini...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Lexus presenta il Nuovo UX Hybrid Deep Sky

    Lexus presenta il Nuovo UX Hybrid Deep Sky


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.