A- A+
Costume
Addio a Mario Bandiera, fondatore della maison Les Copains
Tableau vivant 60th Anniversary Les Copains

Mario Bandiera si è spento la notte scorsa a Bologna, circondato dall’affetto della famiglia e dei tanti amici. Aveva 87 anni. Visionario, coraggioso e intraprendente, l’imprenditore bolognese - fondatore della maison Les Copains e presidente di Bvm Spa (la società che controlla il celebre marchio della maglieria italiana), è stato precursore e alfiere del made in Italy nel mondo. Nominato Cavaliere del Lavoro nel 1986, Mario Bandiera inizia la sua attività negli anni Cinquanta, producendo maglie per il mercato tedesco. Nel 1958 lancia Les Copains che ha fatto del knitwear un’arte a livello internazionale, grazie alle scelte lungimiranti di Bandiera, tra cui quella di utilizzare filati pregiati come il cashmere, per le collezioni firmate Les Copains. Nei suoi sessant’anni di storia la maison si è imposta sui mercati di tutto il mondo come simbolo dell’eccellenza made in Italy, sinonimo di impareggiabile heritage, altissima qualità dei prodotti, solidità e integrità del suo modello di business.

Commenti
    Tags:
    mario bandierales copainsles copains fondatore
    in evidenza
    Fedez e J-Ax, pace fatta "Un regalo per Milano e..."

    La riconciliazione

    Fedez e J-Ax, pace fatta
    "Un regalo per Milano e..."

    i più visti
    in vetrina
    Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

    Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes-AMG è la musa ispiratrice del progetto di arte digitale NFT

    Mercedes-AMG è la musa ispiratrice del progetto di arte digitale NFT


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.