A- A+
Costume
Black Friday, viaggio dietro le quinte della giornata di shopping più attesa
Impazza la febbre da Black Friday anche in Italia. Ma come funziona questa giornata di shopping sfrenato importata dagli Usa e ormai attesissima anche in Italia? Quanto il Black Friday incide sul fatturato di un ecommerce? Quanto tempo prima si prepara un'azienda? Perché ci si affida a piattaforme come Ebay per la vendita? Lo spiega Yeppon, azienda made in Italy che rappresenta il 4° player puro per vendita online di materiale elettronico, preceduto solo dai grandi colossi e-commerce stranieri.
 
Il Black Friday è un giorno perfetto per comprare una nuova televisione, un notebook, o qualche regalo anticipato di Natale. Dalla telefonia ai grandi elettrodomestici è una corsa al risparmio. Ma il Black Friday è solo l'atto finale di un lungo percorso che vede protagonisti i players degli e-commerce, il cui lavoro inizia con mesi di anticipo. Yeppon svela i segreti del venerdì più atteso dai consumatori: dalle politiche commerciali al ricorso a piattaforme come E-bay passando per l'incidenza sul fatturato. 
 
LE POLITICHE COMMERCIALI - Gli italiani spendono ogni anno circa 15 miliardi di euro per l'acquisto di prodotti elettronici. Un dato che rappresenta quasi un punto di PIL, a testimonianza di quanto acquistare online sia sempre più nelle abitudini di tutti noi. Resta vivo però l'allarme relativo alle truffe online: ecco che in quei giorni Yeppon intensifica il contatto con gli utenti attraverso una preziosa azione di assistenza nella fase di pre vendita, vendita e post vendita. Il Black Friday in sintesi, è un'occasione straordinaria per fare affari ma non nella solitudine della propria scrivania, bensì accompagnati da commessi virtuali che rappresentano una vera e propria guida all'acquisto. 
 
GESTIONE ORDINI - Con almeno 3 mesi di anticipo vengono selezionati accuratamente i prodotti in grado di orientare le scelte dei consumatori. Un approfondito studio sui trend del momento diventa utile per stilare una long list di prodotti che spaziano dall'elettronica alla telefonia passando per i grandi elettrodomestici che, contrariamente a quanto si possa pensare, sono sempre più acquistati online. 
 
L'IMPORTANZA DI E-BAY - Affidarsi a grandi piattaforme di respiro internazionale rappresenta una straordinaria occasione di visibilità oltre che prezioso canale di vendita. Una vetrina sul mondo in grado di garantire quella competitività necessaria ad offrire la più ampia scelta possibile al consumatore finale.
 
FLUSSO E GESTIONE DEGLI ORDINI - Già nei giorni che precedono il Black Friday si registra un notevole incremento del traffico sul portale Yeppon. È un indicatore importante che testimonia come gli utenti si preparino puntando ai prodotti di maggiore interesse e, in considerazione degli acquisti multipli che vengono registrati in un'unica transazione, anche di una vera e propria lista della spesa. 
 
INCIDENZA SUL FATTURATO - Se è vero che i dati economici del Black Friday corrispondono a circa un punto del PIL italiano, ovviamente i singoli player non possono che beneficiare di quello che per loro si rivela un vero e proprio "Gold Friday". Nel caso di Yeppon, i ricavi di questo pazzo venerdi corrispondono a circa del 10%. 

L'azienda

Yeppon.it è una società made in Italy, con sede a Nova Milanese, nata nel 2011 dall'idea di tre soci che da più di 15 anni "fanno web" ma che soprattutto hanno sempre "fatto e-commerce", in Italia e all'estero. Yeppon.it opera nel settore e-commerce, fare shopping online è diventato un gesto quotidiano e soprattutto pratico e immediato per acquistare prodotti di largo consumo, senza uscire di casa. Una pratica che è sempre più nelle nostre abitudini. Attualmente Yeppon.it è il 4° player puro per vendita online di materiale elettronico, preceduto solo dai grandi colossi e-commerce stranieri. Yeppon.it è passata da un milione a 33 milioni di fatturato in soli 6 anni, riuscendo a toccare la registrazione del milionesimo ordine a fine marzo 2017.
 

yeppon ape 2
 

Il team 

Danilo Longo crea nel 99’ www.tgo.it uno tra i primi portali di e-commerce di Informatica Italiano. Continua la sua carriera nella distribuzione come Buyer e sviluppo di soluzioni Web, fino al 2011 anno di Fondazione di Blass srl dove capitalizza il know-how raccolto e crea Yeppon.it

Cristian Sacchini responsabile After Sale presso un importante player del Fashion, orologi e gioielli. Fonda Blass srl portando le sue competenze nel settore logistico e traslandole nella vendita Online di Elettronica di consumo.

Andrea Bonetti inizia la sua carriera come agente Pioneer e dopo una breve esperienza da Buyer in Triboo (shop.it,dvd.it) torna nella distribuzione in Agenzia Samsung per il Bruno. Dal 2013 diventa socio di Blass srl e sviluppa il settore Tv ed Elettrodomestici.

Nel giro di pochi anni, l’azienda che ha cominciato con solo  3 soci e 5 dipendenti adesso conta 23 dipendenti e molti sono del territorio monzese.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
yeppon black fridayyepponblack friday come funzionablack friday che cos'èblack friday consigli
in evidenza
BEI, in Italia 122 operazioni per 13,5 miliardi

Scatti d'Affari

BEI, in Italia 122 operazioni per 13,5 miliardi

i più visti
in vetrina
Carolina Stramare, la nuova fiamma di Vlahovic. FOTO

Carolina Stramare, la nuova fiamma di Vlahovic. FOTO


casa, immobiliare
motori
Nissan svela la nuova Micra elettrica

Nissan svela la nuova Micra elettrica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.