A- A+
Costume
Carnevale Rio 2017 in austerità. Brasile, decine di città annullano la festa

Carnevale Rio 2017 in austerità. Brasile, decine di città annullano la festa


Brasile in crisi economica e anche il Carnevale (che inizia venerdì 24 e finisce mercoledì 1 marzo) ne fa le spese. La peggiore recessione nell'ultimo secolo presenta un conto salato e almeno 48 città hanno cancellato la festa alla luce dei pesanti buchi di bilancio (e in alcuni casi dello sciopero a oltranza da parte della polizia militare).


Carnevale Rio 2017: attesi un milione di turisti, ma profitti in ribasso


Anche la capitale del Carnevale, Río de Janeiro sente il vento dell'austerità. La tradizionale competizione nel Sambodromo di Oscar Niemeyer e i 50 blocos (le sfilate nelle strade) sono previsti, ma con meno 'lusso', meno ballerine e stoffe sintetiche al posto del velluto.  La conferma di questo Carnevale 'povero' arriva da Luiz Carlos Magalhaes, presidente di Portela, la scuola di samba più titolata della storia carioca. A Rio sono attesi un milione di turisti, ma stando ai conti degli analisti i profitti saranno i più bassi degli ultimi tre anni.


Brasile: sindaco Rio de Janeiro potrebbe disertare il Carnevale per la prima volta


In tutto questo arriva la probabile decisione di cui si parla da giorni del sindaco evangelico Marcelo Crivella che sarebbe pronto a disertare la festa: ufficialmente per motivi religiosi, ma c'è chi pensa che le ragioni siano politiche.

Sembra infatti che Crivella, in carica appena da Capodanno e dunque sebbene fresco d'inizio mandato, stia facendo di tutto pur di essere invitato all'estero durante i giorni fatidici dei festeggiamenti: ancora non si sa bene dove conti di andare, se in Israele, in Sudafrica oppure in qualche altro Paese africano. Fatto sta che dietro le quinte sarebbero in corso febbrili trattative per allestire un viaggio purchessia, o quasi. Non solo: i suoi piu' stretti collaboratori si appresterebbero a mettere all'asta cinque palchetti a disposizione del Municipio lungo l'Avenida Marques de Sapucai, il viale lungo il quale si sviluppa in senso longitudinale per 700 metri il celeberrimo Sambodromo, struttura architettonica che ospita la parata carnevalesca e le sfide tra le migliori scuole di samba locali per l'ambito titolo di campione.

Perche' un tale accanimento nel tentare di dare forfait da parte del sindaco? Con ogni probabilita' perche' Crivella, del centrista Partito Repubblicano, e' anche vescovo della potente Chiesa Universale del Regno di Dio, fondata da suo zio Edir Macedo, una confessione pentecostale fedele ai severi principi evangelici malgrado sia piu' volte stata coinvolta in scandali di varia natura. O forse anche perche', molto semplicemente, da brasiliano anomalo la baldoria non gli piace. Pur essendo in passato stato alleato dell'ex presidente del Brasile, il progressista Luis Inacio 'Lula' da Silva, ne sono tra l'altro ben note le posizioni rigide su parecchi temi: dalle unioni civili all'aborto fino alla penalizzazione dell'omofobia. E' inoltre un avversario dichiarato della teoria darwiniana dell'evoluzione, e si dichiara un convinto creazionista. Com'e' ovvio, le polemiche sono divampate in un batter d'occhio. Uno dei piu' rispettati predecessori del 'reprobo', Cesar Maia, lo ha attaccato a spada tratta: "Ci sono momenti in cui il sindaco rappresenta non il proprio partito di appartenenza, bensi' la citta'", ha puntualizzato. "Capisco che, a causa della sua religione, non gli piaccia ballare il samba o fare cose del genere ma", ha ammonito Maia, "la sua presenza e' assolutamente necessaria"

Poiche' c'e' sempre chi ci guadagna in tutte le vicende della vita, tragedie (si fa per dire) comprese, chi spera invece che Crivella tolga davvero il disturbo e' il suo assessore alla Cultura, Nilcemar Nogueira: sempre secondo 'O Globo', sara' infatti lui che prendera' il posto del sindaco il 24 febbraio, venerdi' grasso, nella tradizionale cerimonia di consegna delle chiavi della citta' e della fascia ufficiale a Rei Momo, il Re del Carnevale che nei giorni in cui la festa impazza ne diventa il simbolo vivente e si issa al di sopra persino della massima autorita' civile. "Sara' un autentico onore", ha commentato l'interessato con il giornale, "per tutto cio' che il samba e il Carnevale rappresentano nella mia vita". Nogueira corre un unico rischio: in base al regolamento vigente, il Consiglio Comunale deve preventivamente autorizzare qualsiasi espatrio del capo dell'amministrazione, tanto piu' adesso che sono ancora in via di realizzazione tutta una serie di adempimenti senza i quali la citta' rimarrebbe paralizzata. E a dare battaglia stanno dunque preparandosi le forze di opposizione: altro che le scuole di danza...

Tags:
carnevale riocarnevale rio 2017carnevale brasile 2017
in evidenza
"Io e Massara senza contratto Poco rispettoso da Elliott..."

Milan, Maldini attacca

"Io e Massara senza contratto
Poco rispettoso da Elliott..."

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler

Scatti d'Affari
Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler


casa, immobiliare
motori
Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze

Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.