A- A+
Costume
Continuano a far discutere i ritocchini di Garko. "Non avevi bisogno di niente di più"

Continua a far rumore il "nuovo look" di Gabriel Garko, il 42enne attore molto popolare tanto da esser considerato uno dei miti sexy italiani. Dopo esser apparso (in una delle sue rare capatine in Tv per una intervista) a L'Arena condotta da Massimo Giletti e dopo che sui social sono fioccati i commenti per i suoi ritocchini e zigomi sporgenti, i giornali di gossip corrono in suo aiuto, cercando di puntellare l'autostima del "bel Gabriel".

"Potevi farne a meno: sei bravo, bello e famoso. Non avevi bisogno di niente di più", scrive Roberto Alessi, direttore di Novella 2000. "Però voglio sottolineare una cosa: se stai meglio con te stesso, allora hai fatto bene...ma tu Garko sei per bene e in più sei un vincente e lo sei diventato non certo perché hai fatto del male a qualcuno. Fregatene di quello che dicono gli altri: tanto dentro si rimane sempre se stessi", conclude.

Tags:
garkobotulinoritocchi
in evidenza
Aria fredda polare sull'Italia Fine maggio da... brividi

Meteo previsioni

Aria fredda polare sull'Italia
Fine maggio da... brividi

i più visti
in vetrina
Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede

Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede


casa, immobiliare
motori
Nuovo ŠKODA KAROQ: design più raffinato e miglior efficienza

Nuovo ŠKODA KAROQ: design più raffinato e miglior efficienza


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.