A- A+
Costume
Coop, "La felicità non è una truffa": i tre nuovi corti targati Paolo Genovese

Tre nuovi corti targati Paolo Genovese per il nuovo capitolo delil format CoopTime Stories,  nato nel 2017, per raccontare i valori di Coop sui social media e sul web.

La nuova serie di tre corti è intitolata 'La felicità non è una truffa' e ha  come colonna sonora l'omonima canzone della band Lo Stato Sociale.

Si tratta di tre brevi film da 4 minuti ciascuno, che sono tre capitoli di un unico racconto la cui colonna sonora  è stata arrangiata nuovamente per l'occasione. Il tono del racconto è quello della commedia romantica, dall'atmosfera di 'Harry ti presento Sally', e tutto si svolge nell'arco di un'unica notte. Protagonisti due giovani attori: Chiara Vinci al suo debutto e il più noto Matteo Branciamore affiancati da Luca Angeletti.

Dal 27 novembre gli episodi prodotti da H2H e realizzati da Pupilla Film saranno in onda su La7 nell’ambito della trasmissione “di Martedì” di Giovanni Floris e saranno distribuiti sul web e sui profili social di Coop.

Commenti
    Tags:
    cooppaolo genoveselo stato socialela felicità non è una truffa
    in evidenza
    Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

    Esportazioni

    Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

    i più visti
    in vetrina
    Hannibal mette a fuoco l'Italia Meteo, temperature fino a 35°

    Hannibal mette a fuoco l'Italia
    Meteo, temperature fino a 35°


    casa, immobiliare
    motori
    Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

    Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.