A- A+
Costume
Le piante in ufficio aumentano la produttività

Psicologia/ Stare in piedi durante le riunioni rende più creativi

Le grandi idee nascono... a piedi. Camminare stimola la creatività

Camminare stimola la creatività. Sei d'accordo? Capita anche a te?

I datori di lavoro che vogliono aumentare rapidamente la produttivita' dovrebbero lasciar stare le riunioni di brainstorming e investire invece nell'arredamento d'ufficio. In particolare, nelle piante. Uno studio della Cardiff University ha dimostrato che la presenza di piante in ufficio aumenta la produttivita' del 15 per cento.

Per arrivare a questi risultati, pubblicati sul Journal of Experimental Psychology, sono stati condotti una serie di esperimenti in due grandi uffici commerciali nel Regno Unito e nei Paesi Bassi. Si e' cosi' constato che le piante possono aumentare in modo significativo la soddisfazione sul posto di lavoro, la qualita' dell'aria percepita e anche la produttivita'. "Semplicemente arricchire uno spazio precedentemente spartano con piante serve ad aumentare la produttivita' del 15 per cento", ha confermato Marlon Nieuwenhuis, autore dello studio.

Tags:
creativitàpiante
in evidenza
Berardi ciliegina dello scudetto Leao deve 20 mln allo Sporting

Le mosse del Milan campione

Berardi ciliegina dello scudetto
Leao deve 20 mln allo Sporting

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale

Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.