A- A+
Costume
Curcuma, donna muore dopo iniezione. Voleva curare un eczema con la curcuma

Voleva curare un eczema, muore dopo iniezione di curcuma
 


E' morta dopo un'iniezione di curcuma dal naturopata Jade Erick, una trentenne di San Diego, in California. Secondo le analisi post mortem, la spezia è stata in parte responsabile del decesso.

 


Allergica alla curcuma, muore dopo iniezione

 


La donna ha subito un attacco cardiaco causato da una reazione avversa alla soluzione a base di curcuma somministrata per via endovenosa.

 

Curcuma contro eczema



Una notizia che sta facendo il giro del mondo. Sembra che la paziente stesse cercando di combattere un eczema attraverso l'approccio naturale.




Curcuma, ecco cosa dice la naturopatia



Secondo la naturopatia, la curcuma può aiutare a ridurre le infiammazioni. Un certo numero di studi sulla curcumina, estratto della curcuma, hanno mostrato effetti anti-cancro legati al composto, ricorda Cancer Research Uk sull'Independent, ma occorrono più trial clinici per trarre conclusioni certe.


Curcuma in cucina è sicura?


"La curcuma usata in cucina è molto sicura, ma non sappiamo quanto lo sia la curcumina utilizzata a scopi medici", afferma l'associazione.

 

Curcuma, fa bene alla salute: nuovo alleato contro Alzheimer e ictus

Tags:
curcumacurcuminacurcuma mortacurcuma beneficicurcuma allarmecurcuma pericolosa
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”

Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.