A- A+
Costume
Diego Della Valle pronto al passo indietro: il fratello Andrea a capo di Tod's

Svolta in arrivo in casa Tod's, come annunciato da Diego Della Valle al Your Future Festival dell’Università Politecnica delle Marche. Il presidente è pronto a un passaggio di consegne. "Entro poco tempo conto di delegare la gestione ordinaria dell’azienda ai nostri uomini, mio fratello Andrea (attuale vicepresidente, ndr) sarà capo di questa struttura. Io? Il mio ruolo sarà guardare alle strategie, qualche buona idea per far vedere che ancora qualcosa possiamo insegnare". Il nuovo AD del gruppo sarà Umberto Macchi di Cellere nel quale - ha spiegato sempre Della Valle, come riporta l'Ansa - non si è cercata solo capacità gestionale, "ma un uomo che quando entra in azienda si ricorda che c’è gente che ha figli, nonni, gente dignitosa che si fida".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
diego della valletod'sandrea della valle
in evidenza
E-Distribuzione celebra Dante Il Paradiso sulle cabine elettriche

Corporate - Il giornale delle imprese

E-Distribuzione celebra Dante
Il Paradiso sulle cabine elettriche

i più visti
in vetrina
Dati audiweb, Affaritaliani cresce ancora: ad agosto exploit del 40%

Dati audiweb, Affaritaliani cresce ancora: ad agosto exploit del 40%


casa, immobiliare
motori
Riflettori accesi sull'edizione 2021 di Auto e Moto d’Epoca

Riflettori accesi sull'edizione 2021 di Auto e Moto d’Epoca


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.