A- A+
Costume
Divorzio, perché le donne lo chiedono: obiettivi diversi, infedeltà, litigi
Circa il 32% delle donne divorziate iscritte a NextLove, il più grande network europeo di incontri per genitori single e divorziati, concorda sull’importanza di avere obiettivi di vita simili per la riuscita di un matrimonio. È infatti risultato che l’avere avuto progetti diversi da quelli del proprio marito sia stata la principale causa di divorzio per circa 43.000 delle donne iscritte a NextLove.
 
Secondo Sigurd Vedal, AD di NextLove, un sito di incontri per divorziati e genitori single in cerca di un nuovo amore, e della principale piattaforma di incontri extraconiugali, VictoriaMilan: “L’assenza di interessi comuni in una relazione a lungo termine potrebbe condurre alla seconda causa emersa dal sondaggio; sebbene in alcuni casi l’infedeltà possa rivelarsi un mezzo efficace per salvare un matrimonio, può tuttavia essere la causa della rottura di molti altri”. A prova di ciò, il 29,2% delle donne intervistate ha indicato l’infedeltà come la ragione della fine del proprio matrimonio. 
 
Ben il 10,9% delle partecipanti al sondaggio di NextLove ha dichiarato che la fine della relazione con il proprio marito è attribuibile alle continue liti e discussioni, che si piazzano così alla terza posizione della classifica. La presenza dei problemi di intimità in quarta posizione dimostra che i matrimoni privi di sesso sono alquanto comuni. Molte donne sono in cerca di emozioni in camera da letto e di una vita sessualmente attiva; la difficoltà a essere soddisfatte a casa può spingerle a rivolgersi ad altri partner, portando così alla fine del proprio matrimonio. Secondo Sigurd Vedal, “L’assenza di intimità può distruggere un matrimonio e spingere le coppie a vivere vite completamente separate; molti degli utenti maschili e femminili di victoriamilan.com si sono iscritti proprio a causa della mancanza di sesso all’interno della propria coppia”.
 
La quinta posizione, con il 5,6% delle risposte è occupata dalle patologie mentali come causa di divorzio. Vivere con un partner con problemi mentali può costituire una sfida e spesso, nonostante gli sforzi, il matrimonio può terminare a causa della fatica. A poca distanza, con il 5% delle risposte, si piazza la cattiva condotta (un comportamento inaccettabile dal punto di vista emotivo, finanziario o fisico), che conquista la sesta posizione tra le ragioni di divorzio.
 
La settima posizione è occupata dalla noia, una vera e propria distruttrice delle relazioni, che il 4,2% delle intervistate ha indicato come la causa della fine del proprio matrimonio. Sebbene possa essere sconfortante, i ricercatori dell’Università di Winnipeg hanno rilevato che la parola più comune per descrivere la propria relazione sia “monotona”.
 
Tra le ragioni più serie, troviamo gli abusi fisici alla posizione numero 8. Non sorprende il fatto che le donne vittime di una relazione di abusi cerchino di liberarsi da una situazione infelice e spesso pericolosa. I problemi familiari ed economici occupano le ultime due posizioni.
 
Sigurd Vedal, AD di NextLove, conclude dichiarando che: “credo che questa lista riassuma chiaramente le principali ragioni che spingono una donna a terminare il proprio matrimonio chiedendo il divorzio; l’aspetto positivo è che, una volta superata la rottura, sono spesso aperte alla ricerca di una nuova opportunità amorosa”.
 
Le 10 principali cause di divorzio:
 
1)      Obiettivi di vita diversi
 
2)      Infedeltà
 
3)      Discussioni frequenti
 
4)      Assenza di intimità
 
5)      Patologie mentali
 
6)      Cattiva condotta
 
7)      Noia
 
8)      Abusi fisici
 
9)      Problemi familiari
 
10) Problemi economici
 
 
 
Chi è NextLove
 
NextLove è il più grande network europeo di incontri per divorziati e genitori single. È il sito di incontri online a crescere più velocemente in Scandinavia e uno dei siti di nicchia di maggior tendenza in Europa.
Iscriviti alla newsletter
Tags:
divorzio causedivorzio donnedonne divorzio motivazionidonne cause divorzio
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Kia svela la nuova generazione della Niro

Kia svela la nuova generazione della Niro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.