A- A+
Costume
Il divorzio? Passa da Whatsapp. L'app citata nel 40% delle cause

Prima la bufera sulla privacy per la novità della doppia spunta blu. Ora una nuova 'polemica' si abbatte sul servizio di messaggistica istantaneo. Secondo l'Associazione Avvocati Matrimonialisti, l'app è citata nel 40% delle cause di divorzio.

Whatsapp sarebbe infatti il mezzo ideale per consumare tradimenti, tra foto e messaggi compromettenti. Alcuni uomini, grazie alla praticità dell'app, riuscirebbero addirittura a intrattenere tra le 3 o 4 relazioni extraconiugali contemporaneamente.

Ovviamente non è l'app a istigare i 600 milioni di utenti al tradimento. Ma certo i fedifraghi sono "facilitati" dalla possibilità di contatti veloci...

Tags:
divorziowhatsapp
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator: design autenticamente Jeep

Gladiator: design autenticamente Jeep


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.