A- A+
Costume
Rosa Dolce&Gabbana Donnafugata
 

Si chiamerà Rosa e avrà un packaging firmato Dolce&Gabbana, il nuovo vino rosato di Donnafugata, nato dalla vendemmia 2019, con un blend originale di due vitigni autoctoni tra i più importanti della Sicilia: il Nerello Mascalese e il Nocera.

Design ispirato alla tradizione siciliana, e al tipico carretto e rosa perché “racchiude l’atmosfera, la tradizione e la cultura dell’isola, elementi che ricorreranno in tutti i futuri progetti frutto della collaborazione”, come si legge in una nota rilasciata dall’azienda di Antonio e Josè Rallo.

La produzione prevista è di 16mila bottiglie, con un prezzo medio in enoteca di 24,5 euro, e sarà in vendita dall’inizio di giugno 2020 sui siti web di Donnafugata e Dolce&Gabbana. A quanto sembra, dopo Rosa arriveranno, nei prossimi tre anni, un nuovo vino rosso e uno spumante metodo classico, sempre con la firma del duo stilistico formato da Domenico Dolce e Stefano Gabbana.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    dolce e gabbanadolce e gabbana vinodolce e gabbana sicilianidolce e gabbana donnafugatadolce e gabbana fooddonnafugatadonnafugata vinidonnafugata sicilia
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    i più visti
    in vetrina
    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


    casa, immobiliare
    motori
    La nuova Range Rover è stata svelata alla Royal Opera House di Londra

    La nuova Range Rover è stata svelata alla Royal Opera House di Londra


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.