A- A+
Costume
Fra Marco Luzzago eletto Luogotenente di Gran Maestro dell' Ordine di Malta
Fra Marco Luzzago - Ordine di Malta 

Fra Marco Luzzago, bresciano, parente di Papa Paolo VI, succede a Fra Giacomo dalla Torre del Tempio di Sanguinetto, principe e ottantesimo Gran Maestro deceduto lo scorso 29 aprile

Fra Marco Luzzago è stato eletto Luogotenente di Gran Maestro del Sovrano Ordine di Malta. L'elezione si è svolta a Roma nella Villa Magistrale all'Aventino, una delle due sedi istituzionali dell' Ordine di Malta, dove il Consiglio Compito di Stato si è riunito nel pieno rispetto delle misure anti covid. Sono stati 44 i partecipanti al Consiglio Compito di Stato sui 56 aventi diritto al voto. Sono arrivati a Roma da Argentina, Perù, Stati Uniti, Libano, Francia, Svezia, Austria, Germania, Olanda, Spagna, Repubblica Ceca, Ungheria, Polonia, Svizzera, Malta oltre che dall’Italia. Fra Marco Luzzago succede a Fra Giacomo dalla Torre del Tempio di Sanguinetto principe e ottantesimo Gran Maestro deceduto lo scorso 29 aprile. Il Luogotenente di Gran Maestro, che resterà in carica un anno, ha assicurato ai membri del Consiglio Compito di Stato il massimo impegno per affrontare le sfide dei prossimi mesi, in particolar modo la riforma della carta costituzionale e del codice che il suo predecessore portava già avanti.

Papa Francesco è stato informato dell'avvenuta elezione tramite una lettera, così come i Gran Priorati e i Sotto Priorati e le associazioni nazionali dell'Ordine di Malta nel mondo, insieme ai 110 stati con i quali il Sovrano Ordine di Malta intrattiene relazioni diplomatiche. Nato a Brescia Nel 1950 e parente di Papa Paolo VI, Fra Marco Luzzago dopo la maturità scientifica dai frati francescani studia medicina nelle Università di Padova e Parma prima di essere chiamato a gestire le attività familiari.  Entrato nel Sovrano Ordine di Malta nel 1975 nel Gran Priorato di Lombardia e Venezia, ha emesso i voti religiosi solenni nel 2003. Dal 2010 dedica completamente la sua vita all'Ordine di Malta trasferendosi nelle Marche per curare una delle commende dell'Ordine, mentre dal 2011 è Commentatore di Giustizia nel Gran Priorato di Roma, dove ricopre la carica di delegato delle Marche nord e responsabile della biblioteca. Dal 2017, è inoltre consigliere dell'Associazione italiana dell'Ordine di Malta. In seguito all'elezione, fra Marco Luzzago ha prestato giuramento davanti ai membri del Consiglio Compito di Stato e al delegato speciale del Papa, il cardinale eletto Silvano Maria Tomasi.

 

 

 

Commenti
    Tags:
    fra marco luzzagobresciapaolo vicarta costituzionalegiacomo dalla torre del tempio di sanguinettoprincipeluogotenentegran maestroromavilla magistraleordine di maltacovid





    in evidenza
    Tensioni Pascale-Turci dopo il divorzio. Rissa per la mega-villa lasciata da Berlusconi

    non poteva finire peggio

    Tensioni Pascale-Turci dopo il divorzio. Rissa per la mega-villa lasciata da Berlusconi

    
    in vetrina
    Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

    Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

    motori
    La Nuova MINI Cooper S 5 porte: spazio e divertimento alla guida

    La Nuova MINI Cooper S 5 porte: spazio e divertimento alla guida

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.