A- A+
Costume
Oggi è la Giornata della Gentilezza: il decalogo

La parola d'ordine di oggi è "essere gentili": in tutto il mondo il 13 novembre si celebra la 'Giornata mondiale della gentilezza', lanciata attraverso una conferenza del 1997 a Tokyo e introdotta in Italia dal 2000.

"Una giornata che serve innanzitutto a richiamare l'attenzione sull'importanza della gentilezza nella nostra società odierna. Una giornata in cui, in definitiva, bisogna essere più felici", ha detto all'Adnkronos Cristina Milani, fondatrice della onlus Gentletude e vicepresidente del 'Movimento mondiale per la gentilezza' che raccoglie una trentina di nazioni.

Per la ricorrenza, l'associazione lancia anche una campagna social contro il bullismoL'idea è invitare gli utenti dei social network a condividere sui propri profili una foto con il messaggio "Contro il bullismo io scelgo la Gentilezza", e postarla, se lo desiderano, sulla pagina Facebook dell'associazione (www.facebook.com/gentletude).

regole gentilezza
gentilezza int
 
Tags:
giornatamondialegentilezza
in evidenza
Silvio chiede che Mattarella lasci? Risentita reazione del Presidente

Ironia del Web

Silvio chiede che Mattarella lasci?
Risentita reazione del Presidente


in vetrina
UNIQLO porta lo stile francese nel mondo con Ines de la Fressange

UNIQLO porta lo stile francese nel mondo con Ines de la Fressange


casa, immobiliare
motori
Vandoorne è Campione del Mondo del Campionato ABB FIA Formula E

Vandoorne è Campione del Mondo del Campionato ABB FIA Formula E


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.