A- A+
Costume
Giornata Mondiale della Contraccezione 2017: 16 mln di gravidanze indesiderate

'Dei 208 milioni di gravidanze annue in tutto il mondo ben il 41% rappresenta gravidanze non
programmate e, dato sconcertante, ben 16 milioni (circa l'11%) riguarda giovani tra i 15 e i 19 anni di età' è quanto sostiene l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) in occasione della Giornata Mondiale della Contraccezione 2017.

A fronte di questi risultati BAYER insieme a GKF Health ha supportato uno studio che ha mostrato le attitudini di 3000 adolescenti a riguardo di sessualità e contraccezione.

 

GIORNATA MONDIALE DELLA CONTRACCEZIONE: MOLTI GIOVANI NON USANO IL CONTRACCETTIVO

 

Il primo dato, davvero allarmante, che emerge è che oltre un quarto degli intervistati non usa alcun contraccettivo perché ritiene (a torto) l'eventualità di una gravidanza piuttosto improbabile.
Il secondo riguarda l'insoddisfazione che i giovani hanno rispetto al processo informativo sui temi del sesso e della prevenzione che viene dato dal mondo della scuola.

Non sono soddisfatti dei loro insegnanti ed allora si affidano ad internet, che in molti casi, risulta essere fuorviante rispetto alla realtà.

 

GIORNATA MONDIALE DELLA CONTRACCEZIONE: POCA INFORMAZIONE NELLE SCUOLE

 

Ecco perché emerge un grande bisogno di informazioni e non solo a livello di scuola, ma pure tra governi e autorità per migliorare il dialogo a livello politico.
Educazione sessuale e contraccezione sono aspetti che riguardano l'umanità, come pure la coscienza di proteggersi da malattie sessualmente trasmissibili.

Duecento giovani italiani sono stati intervistati dallo studio.
L'85% si è dichiarato sessualmente attivo, una metà era composta da single, e quasi tutta l'altra metà ( solo lo 0,5 era sposato) ha detto di avere una relazione.
Quasi il 60% ha ammesso di non usare nessuna protezione e di affidarsi alla fortuna o di non voler utilizzare nulla.

Il restante 40% non ha usato alcunché poiché in quel momento non aveva a disposizione nulla.

 

GIORNATA MONDIALE DELLA CONTRACCEZIONE: UN ARGOMENTO ANCORA TABÙ

 

La maggior parte infine non ha vergogna di parlarne, non chiede nulla al partner perché lo pensa responsabile, ed infine ritiene importante farlo con la persona di cui si è innamorati.

Insomma luci ed ombre in un area sociale che meriterebbe più attenzione da parte soprattutto delle istituzioni, della scuola e soprattutto del mondo degli adulti.
Ancora adesso, e nonostante qualche passo avanti, sesso e contraccezione paiono due tabù difficili da scalfire.

Tags:
giornata mondiale della contraccezione 2017contraccezione
in evidenza
Gioiello di Pessina, Galles ko Ma ora è incubo Belgio di Lukaku

Euro 2020, super Italia

Gioiello di Pessina, Galles ko
Ma ora è incubo Belgio di Lukaku

i più visti
in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


casa, immobiliare
motori
Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti

Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.