A- A+
Costume
Golf e salute: bastano 18 buche a settimana per stare in forma

Giocare a golf allunga la vitaIn forma con 18 buche a settimana

Giocare a golf fa bene alla salute, lo dice Federica Alviti, medico della squadra nazionale femminile di golf. Il golf, sport sempre più popolare e amato dagli italiani che vedranno il Paese ospitare la RyderCup 2022 e gli Open d’Italia dal 31 maggio al 3 giugno, è praticabile a tutte le età ed aiuta a coniugare benessere psicofisico perché si svolge all’aria aperta, in mezzo alla natura.

“Per ottenere dei risultati visibili basta allenarsi una o due volte a settimana e darsi l’obiettivo di fare (o almeno provarci) 18 buche a settimana. Questo aiuta a sconfiggere la sedentarietà, avere un impatto positivo sulla frequenza cardiaca e ridurre il colesterolo”.

Ma quali sono gli organi che giovano maggiormente nel praticare questo sport?

IL CUORE

Le malattie cardiovascolari sono la prima causa di morte nel mondo e responsabili del 44 % di tutti i decessi in Italia, lo afferma l’Istituto Superiore di Sanità, che rassicura anche sul fatto che basti una tempestiva diagnosi, le giuste cure e un’adeguata attività fisica per contrastarle.

Il golf, se praticato regolarmente, è un valido alleato nel prevenire queste malattie infatti la lieve pendenza del campo da golf con le sue colline e le distanze da coprire per arrivare in bica consentono di camminare senza sovraccarichi esercitando un controllo sul colesterolo e sulla glicemia.

IL CERVELLO

Calcolare le distanze e le posizioni delle buche, scegliere il ferro giusto, individuare pendenze e possibili interferenze sono solo alcuni degli interrogativi ai quali la vostra mente dovrà rispondere mentre siete impegnati in una partita di golf. In questo modo il vostro cervello, non solo sarà totalmente focalizzato sul movimento e sulla buca, dimenticando ogni altro problema, ma si attiverà e la vostra capacità di concentrazione ne gioverà.

I MUSCOLI

Soprattutto in età avanzata è difficile mantenere un buon livello di tonicità muscolare perché l’attività fisica viene notevolmente ridotta. Il golf invece può essere praticato da tutti, e complici le camminate sul campo e i movimenti di spalla, busto e braccia, la tonicità muscolare sarà stimolata nella giusta dose. Inoltre, ad ogni swing si può migliorare la propria capacità di mantenere l’equilibrio ritrovando una maggiore stabilità anche fuori dal campo.

Anche l’umore sarà decisamente migliore dopo aver trascorso un paio di ore sul campo, infatti il golf è tra gli sport che contribuiscono alla riduzione della depressione perché stare all’aria aperta e fare lunghe camminate aiuta nella produzione della serotonina che contrasta gli sbalzi umorali.

Tags:
golf salutegolf fisicogolf beneficigolf cuoregolf allenamentogolf allunga la vita
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni

Scatti d'Affari
Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni


casa, immobiliare
motori
Renault svela Scenic Vision, le sua nuova concept car

Renault svela Scenic Vision, le sua nuova concept car


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.