A- A+
Costume
Gucci, rivoluzione: d'ora in poi un'unica sfilata per uomo e donna

Una sola sfilata maschile e femminile. Questa la rivoluzione che Gucci, come Burberry, Tom Ford e Vetements, ha deciso di adottare, Lo ha annunciato stamattina la stessa società, guidata da Marco Bizzarri, presidente e CEO del marchio, durante il New York Times International Luxury Conference in corso a Versailles, come riporta Vanessa Friedman sul New York Times. "Aiuterà a semplificare molti aspetti del business. mantenere due calendari diversi era una scelta più legata alla tradizione che non alla praticità", ha detto Bizzarri. A differenza degli altri brand che hanno unificato le sfilate e adottato anche la nuova strategia del "see now buy now", Gucci manterrà il tradizionale "see now buy later", ovvero i capi visti in passerella si potranno comprare solo sei mesi dopo. 

“Per me è naturale presentare insieme le collezioni maschili e femminili – ha dichiarato Alessandro Michele in una nota diramata dalla maison –. È la mia visione del mondo contemporaneo. Probabilmente non sarà un approccio facile da gestire, ma mi permetterà di evolvere il mio storytelling”. La prima sfilata che seguirà questo nuovo corso si svolgerà nel nuovo headquarter milanese di Gucci, in Via Mecenate, dal 2017.



 

Tags:
gucci sfilata uomo donna
in evidenza
Vlahovic erede di Benzema: Juve, è minaccia "Real" da Madrid

Calciomercato rumors

Vlahovic erede di Benzema: Juve, è minaccia "Real" da Madrid


in vetrina
Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla

Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla

motori
Nissan: 30 accessori per personalizzare il nuovo X-Trail e-Power

Nissan: 30 accessori per personalizzare il nuovo X-Trail e-Power

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.