A- A+
Costume
I cinesi disertano Dolce & Gabbana. Altro che crisi risolta con Pechino

 

Si conferma tesa la relazione tra Dolce & Gabbana e la Cina. I problemi creatisi con l’annullamento della sfilata a Shanghai a novembre si riflettono su Milano. Stando a quanto scritto dal South China Morning Post, si sarebbe ridotto a meno di un terzo lo spazio dedicato agli invitati asiatici durante la sfilata femminile A/I 2019-20 di domenica scorsa. Anche chi c’era, ha rivelato il persistere di una situazione delicata.

Una redattrice di Marie Claire China - scrive www.pambianconews.com - ha dichiarato di essere presente solo per supportare il team di PR cinesi di Dolce & Gabbana ma non il brand. Cinque fashion editor intercettate dal South China Morning Post hanno invece affermato che non copriranno lo show sui magazine o attraverso i social media. Assente Angelica Cheung, direttore di Vogue China, in prima fila durante altre sfilate milanesi. Il quotidiano cinese sottolinea inoltre la diminuzione di modelle asiatiche in passerella rispetto alle precedenti sfilate del marchio.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    dolce gabbana cina
    in evidenza
    CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

    Pnrr e opportunità per le Pmi

    CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

    i più visti
    in vetrina
    Intelligenza artificiale Covisian tra i protagonisti della 3ª edizione dell'AI Week 2022

    Intelligenza artificiale
    Covisian tra i protagonisti della 3ª edizione dell'AI Week 2022


    casa, immobiliare
    motori
    Tre propulsioni elettrificate per la nuova Kia Niro

    Tre propulsioni elettrificate per la nuova Kia Niro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.