A- A+
Costume
I peluche fanno male ai bambini. Allarme vermi

E' allarme vermi nei peluche in alcune scuole di Bologna. A sollevare il caso i genitori dei bimbi. "Da qualche giorno - si legge in una nota dei rappresentanti e alcuni genitori della sezione gialla della scuola in questione - i bambini della scuola dell'infanzia Arcoguidi Pace di Bologna non possono più portare i loro pupazzi di peluche nel dormitorio durante l'ora del riposo pomeridiano".

"È una delle precauzioni che l'Ausl di Bologna ha diramato con una serie di circolari per contrastare l'infestazione da 'ossiuri' (più comunemente noti come vermi intestinali) che si è diffusa da settimane in quasi tutte le scuole d'infanzia, primarie e asili nido del quartiere Saragozza" proseguono i genitori, ricordando che "questi parassiti sono specifici dell'uomo, si diffondono molto facilmente per via orofecale e provocano conseguenze che vanno dal prurito all'inappetenza, fino, nei casi più gravi e rari, alle appendiciti e alle salpingiti".

Tags:
peluchebolognavermi
in evidenza
Aria fredda polare sull'Italia Fine maggio da... brividi

Meteo previsioni

Aria fredda polare sull'Italia
Fine maggio da... brividi

i più visti
in vetrina
Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede

Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede


casa, immobiliare
motori
BMW, nuova iX xDrive50 rivoluziona il piacere di viaggiare

BMW, nuova iX xDrive50 rivoluziona il piacere di viaggiare


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.