A- A+
Costume
L'Oreal cederà The Body Shop a Natura Cosmeticos per 1 mld

L'Oréal e' "in trattative riservate" per vendere al gruppo brasiliano Natura Cosmeticos il marchio britannico The Body Shop, uno dei piu' noti nella produzione e vendita di prodotti naturali e non testati sugli animali. Valore dell'operazione: 1 miliardo di euro. Il gigante francese lo ha messo in vendita nel febbraio scorso, dopo averlo rilevato nel 2006 per 940 milioni di euro, perche' aveva fatto registrare un sensibile calo delle vendite (-4,8%). Obiettivo del gruppo brasiliano e' quello di creare un gigante mondiale della cosmetica naturale. The Body Shop conta attualmente 3.000 punti vendita in una sessantina di paesi. Erano numerosi i soggetti interessati ad acquisire il marchio britannico: oltre al brand Natura Cosmeticos, rumors di stampa avevano individuati altri aspiranti tra cui anche il fondo di investimento italiano Investindustrial e altri gruppi asiatici. Natura e' il numero uno in Brasile per la cosmetica, con un volume di affari pari a 7,9 miliardi di reales (2,1 mld di euro). A causa della crisi economica in Brasile, il gruppo ha abbracciato da diversi anni una strategia di diversificazione dei suoi canali di vendita e di espansione, cimentandosi nel mercato internazionale che rappresenta ora circa un terzo del suo fatturato. Se dovesse acquisire The Body Shop, si creerebbe un gruppo con un giro d'affari di 11,5 miliardi di reales (3,1 mld di euro), 3.200 negozi e 17 mila impiegati. The Body Shop e' stata fondata nel 1976 dall'impresa britannica Anita Roddick, pionera dei prodotti cosmetici naturali e non testati sugli animali. Nel 2006, quando il brand aveva raggiunto una certa notorieta', venne comprato da l'Oreal ma con gli anni ha perduto popolarita' in quanto anche altri grandi brand di cosmetica si sono cimentati nei prodotti naturali. Da li', il suo successo ha cominciato a indebolirsi.

Tags:
l'orealthe body shopnatura cosmeticosthe body shop vendita
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce

Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.