A- A+
Costume
Londra è la città europea più visitata nel 2015

Londra sale sul podio. Secondo i dati diramati da European Cities Marketing, la città, che ha avuto un incremento di pernottamenti del 2,6% e che si prepara all'apertura della nuova Tate Modern, è stata la più visitata in Europa nel 2015. Parigi segue a ruota la capitale inglese (-2% i visitatori, probabilmente a causa degli attentati terroristici) e da Berlino (+5,4%).

Conteggiando il numero di pernottamenti generali, Roma si aggiudica il quarto posto in graduatoria (penottamenti +4,1%, circa 25 milioni in totale rispetto ai 50 milioni totali), unica città italiana in top ten. Al quinto posto Madrid (+8,7%) che scalza Barcellona (+3,3%). Chiudono Praga, Vienna, Monaco e Stoccolma. Roma raggiunge il terzo posto tra le città maggiormente visitate da turisti internazionali (dopo Londra e Parigi, ma prima di Barcellona, Praga e Berlino).

Tags:
londracittà europea più visitataviaggi a londra2015
in evidenza
Ivana, la tifosa croata rischia l'arresto ai Mondiali in Qatar

Curve pericolose. Le foto

Ivana, la tifosa croata rischia l'arresto ai Mondiali in Qatar


in vetrina
SEA, conclusa a Malpensa la mostra ‘NICE TO MEET YOU’

SEA, conclusa a Malpensa la mostra ‘NICE TO MEET YOU’

motori
Nissan Italia lancia nel Metaverso lo showroom virtuale

Nissan Italia lancia nel Metaverso lo showroom virtuale

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.