A- A+
Costume
Londra, Bond Street si rifà il look

Bond Street, una delle vie dello shopping più note di Londra, è pronta per mostrare il suo nuovo look. Grazie a un investimento di 60 milioni di sterline, l'area si appresta a diventare ancora di più un centro dell'alta moda, che sarà raggiungibile più comodamente dopo l’inaugurazione della linea metropolitana Elizabeth Line (che sarà pienamente operativa a partire da dicembre 2019). Del budget complessivo, dieci milioni sono statid estinati alla creazione di una nuova piazza e di aree pedonali, mentre i restanti 50 milioni sono serviti per una decina di nuovi opening, tra cui maison di lusso come Chloè, Stella McCartney, Givenchy e Loewe.

La nuova Bond Street rientra in un più ampio progetto di sviluppo e valorizzazione del West End londinese. "Nei prossimi tre anni lavoreremo con diversi partner chiave per la trasformazione del West End, a cui contribuirà anche la maggiore connettività favorita dall’apertura della Elizabeth Line", ha dichiarato Jace Tyrrell, chief executive della New West End Company.  
 

Commenti
    Tags:
    londrabond streetbond street nuovo lookbond street rifacimento
    in evidenza
    La confessione di Francesca Neri "Sono una traditrice seriale"

    Guarda la gallery

    La confessione di Francesca Neri
    "Sono una traditrice seriale"

    i più visti
    in vetrina
    Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa

    Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa


    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Opel Astra, inizia una nuova era

    Nuova Opel Astra, inizia una nuova era


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.