A- A+
Costume
Matrimoni, l'abito da sposa ora si compra online. La nuova tendenza

Tutta la comodità di poter scegliere il vestito o il regalo direttamente dal proprio smartphone, tablet o pc, 24 ore su 24 in qualsiasi luogo, ricevendo l’acquisto direttamente a casa o all’indirizzo desiderato, con la possibilità di fare il reso gratuito. Il periodo dei matrimoni si avvicina e Privalia lancia il secondo appuntamento con lo “Speciale Matrimoni e cerimonie”: dal 28 marzo e per 10 giorni sarà infatti disponibile online la sezione speciale con tante campagne in cui poter trovare molti abiti da sposa e sposovestiti da cerimonia per gli invitati e proposte originali dedicate ai più piccoli. Sono inoltre disponibili scarpe, gioielli, borse, orologi e prodotti beauty. Non finisce qui: su Privalia è possibile trovare anche il regalo di nozze perfetto, grazie alle tante proposte di design.

L’anno scorso la sezione “Speciale Matrimoni e cerimonie” di Privalia è stato un vero successo: ben il 40% degli articoli è stato acquistato direttamente il primo giorno dell’iniziativa. Chi ha acquistato di più online tra sposo e sposa? A sorpresa è stato proprio lo sposo a cedere maggiormente allo shopping “matrimoniale”, acquistando il proprio abito e gli accessori (il 66% dei prodotti venduti era per lui). Anche gli invitati non sono stati da meno, tra loro soprattutto le donne hanno acquistato abiti da cerimonia in primis per loro (43% degli acquisti)  e a seguire per i bambini (31%).

Anche i matrimoni si stanno sempre più adattando ai tempi di oggi, portando in scena un nuovo lato più digital. Sicuramente l’utilizzo di siti internet e app, specializzate nel supportare gli sposi durante l’organizzazione del matrimonio, è un aiuto fondamentale: fioraio, fotografo, abbigliamento, lista nozze … tutto questo è ormai alla portata di click, ma in un matrimonio ci sono alcune regole fondamentali che nessuna app può cambiare.

Per il  lancio dello speciale dedicato a Matrimoni e CerimoniePrivalia, outlet online di moda e lifestyle, presenta la netiquette dedicata ai matrimoni: regole che sposi e invitati dovrebbero seguire per un matrimonio in linea coi tempi, ma comunque di stile.

Invito e RSVP:

-       Le partecipazioni devono essere sempre cartacee e inviate per posta ordinaria o consegnate a mano, ma è buon uso inviare un save the date digitale prima dell’invito ufficiale, per dare più tempo agli inviati per organizzarsi

-       Il RSVP è perfetto sia telefonico che via mail 

Creazione di un blog e hashtag dedicato per il matrimonio:

-       Un blog è l’idea perfetta per dare informazioni sulla propria cerimonia agli ospiti: indicazioni di orari, lista nozze, mappe per raggiungere la location, dress code e quant’altro può essere utile agli invitati per essere sempre aggiornati. Il blog potrà essere anche sfruttato post matrimonio, per condividere foto e pensieri che hanno reso questa giornata così speciale

-       In alternativa anche una pagina o un evento su Facebook può essere una soluzione più semplice e facile da gestire, che permetterà anche agli invitati di interagire e conoscersi prima della data

-       Per un matrimonio davvero social ricordatevi anche di pensare ad un hashtag dedicato. Solitamente si usano i nomi dei due sposi, o i nomi e la data, ma talvolta può essere anche un’espressione a loro cara. L’uso dell’hashtag permetterà a tutti di ritrovare facilmente le foto sui social media, come in una sorta di album virtuale

Condivisioni social prima/durante/post matrimonio

-       Preferibile non postare sui social la foto del proprio abito da sposa/o prima della cerimonia, è importate rispettare il fascino dell’attesa e la tradizione

-       Gli invitati invece possono condividere tramite messaggio privato l’abito scelto, così da evitare spiacevoli doppioni

-       Durante il matrimonio sì alla condivisione live di foto, unico accorgimento che gli sposi siano venuti bene

-       Sì ad una selezione delle foto più belle da postare sui social, chiedere sempre agli ospiti se possono essere taggati

Lista nozze:

-       Gli sposi possono pubblicare la loro whishlist su siti appositi, per suggerire agli invitati quali regali vorrebbero ricevere

-       Gli invitati, anche se entusiasti per aver trovato online la selezione perfetta, non devono mai pubblicare il regalo scelto o indizi sul negozio che rovinerebbero la sorpresa agli sposi

Tags:
matrimoniabito da sposa compra online
in evidenza
"Cos'è la destra? Cos'è la sinistra?": dalla Milano di Gaber alla Piazza di Ceglie, snodo delle elezioni 2022

La kermesse di Affari dal 26 al 28 agosto - Il programma

"Cos'è la destra? Cos'è la sinistra?": dalla Milano di Gaber alla Piazza di Ceglie, snodo delle elezioni 2022


in vetrina
Scatti d'Affari Primark, inaugurato l'undicesimo punto vendita in Italia

Scatti d'Affari
Primark, inaugurato l'undicesimo punto vendita in Italia


casa, immobiliare
motori
Toyota, rinnova l'app di mobilità intregrata KINTO Go

Toyota, rinnova l'app di mobilità intregrata KINTO Go


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.