A- A+
Costume
G20, Melania Trump ha una rivale: è Juliana Awada, first lady argentina - FOTO

Attenta Melania Trump! Non c'è solo Brigitte Macron, la premiere dame francese a insidiarti il trono di più consorte presidenziale più sexy del mondo. Al G20 di Amburgo, in corso in questi giorni, una bella e giovane signora di gran classe si è messa in luce per charme e sensualità.

Si tratta di Juliana Awada, la moglie del presidente argentino, che con i suoi look che rivisitano il bon chic bon genre in chiave sexy ha calamitato l'attenzione dei media (e anche l'occhio virile dei mariti capi di Stato). 

La signora Awada, che già aveva stregato Barack Obama in occasione della visita alla Casa Bianca, si sta ritagliando un posto del tutto privilegiato nelle cronache mondane e di stile, e sono in molti a preferire la sua freschezza all'austerità di Melania che, forse per non destare polemiche visto il suo passato di modella di nudo, tende a coprirsi sempre un po' troppo. 

E se Brigitte Macron vince la sfida delle gambe più belle del G20, sicuramente la "caliente" Juliana Awada mette a rischio la palma di first lady più hot del summit. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
brigitte macrong20juliana awada first lady argentinamelania trump
in evidenza
Diletta Leotta va in gol, da San Siro a Sanremo. Le foto

Sfilata da sogno e... da ridere

Diletta Leotta va in gol, da San Siro a Sanremo. Le foto


in vetrina
Gruppo FS: un totem al Binario 21 per ricordare le vittime della Shoah

Gruppo FS: un totem al Binario 21 per ricordare le vittime della Shoah

motori
Fiat Nuova 500 offre ricariche illimitate con il noleggio pay per use

Fiat Nuova 500 offre ricariche illimitate con il noleggio pay per use

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.