A- A+
Costume
Dating online, il mercato delle app per incontri varrà 12 miliardi nel 2020

Le app per incontri sono un affare. Lo afferma un report di Nomura: il loro mercato varra' 12 miliardi di dollari nel 2020. Tanto che gli analisti hanno indicato, lo scorso 11 ottobre, prospettive floride per il leader di mercato: il prezzo obiettivo di Match Group (la societa' proprietaria di Tinder, OKCupid, Hinge e Match.com) e' stato fissato a 66 dollari, un terzo in piu' dell'attuale valore. Jefferies Financial Group arriva a 70 dollari, nonostante una notevole volatilita' degli ultimi giorni.

"Circa la meta' degli utenti di internet e' single - spiega Nomura - e stimiamo che il 20% di loro e' disposta a utilizzare prodotti per gli incontri online nel 2020. Il che equivale a 310 milioni di persone, Cina esclusa". Un mercato dove quindi c'e' spazio, nonostante l'arrivo di un protagonista ingombrante come Facebook, che lo scorso maggio ha annunciato il lancio di una sezione dedicata agli incontri.

Match puo' resistere se continua sulla strada dell'espansione, come indicato dall'operazione Hinge, una delle concorrenti di Tinder. E' stata acquisita lo scorso giugno, sia per portare nella propria squadra un avversario prima che diventi complicato batterlo, sia per conquistare un pubblico diverso: Hinge ha infatti una platea piu' femminile rispetto a Tinder e un metodo di selezione meno brusco, che non si basa solo sulle foto ma su profili piu' dettagliati. Alla fine del 2018, i servizi di Match Group dovrebbero avere 7,9 milioni di utenti. Che diventerebbero quasi 10 milioni nel 2020. Positive sono le stime anche per il fatturato: 1,7 miliardi al termine di quest'anno (per la meta' provenienti da Tinder), oltre i 2 miliardi nel 2019 e e a 2,37 miliardi nel 2020.

Commenti
    Tags:
    dating onlineincontri onlinedating appdating economia quanto valedating mercato quanto vale
    in evidenza
    La confessione di Francesca Neri "Sono una traditrice seriale"

    Guarda la gallery

    La confessione di Francesca Neri
    "Sono una traditrice seriale"

    i più visti
    in vetrina
    Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa

    Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa


    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Opel Astra, inizia una nuova era

    Nuova Opel Astra, inizia una nuova era


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.