A- A+
Costume
Milano, un nuovo concetto di lusso con l'imprenditrice Raffaella Verri

Eleganza, stile, ricerca, cultura, alta tecnologia. È tutto questo e molto più “Couturier Maestri d’Arte”, il concept retail pensato e ideato dall’imprenditrice Raffaella Verri, che verrà raccontato giovedì 28 febbraio dalle ore 17.00 in largo Donegani 3, all’interno di uno scenario che rievoca gli antichi fasti del Barocco per condurre gli ospiti a vivere una esperienza sensoriale, inizio di un lungo percorso volto a rivoluzionare il concetto di eleganza.

Non la solita boutique in cui acquistare un prodotto patinato e costoso, bensì una vera e propria esperienza sensoriale immersa in secoli di storia. Sarà infatti il Regno delle due Sicilie, con la sua tradizione e la sua “Sapienza” ad ispirare una attenta selezione di oggetti di arte, architettura, fotografia, moda, gioielli e pubblicazioni di elevato spessore culturale e tutti rigorosamente in vendita.

A selezionarli, con un attento lavoro di ricerca e sperimentazione, la significativa esperienza nel mondo dell’arte dell’architetto Monica Mirri, che proporrà un percorso esperienziale in continuo divenire, frutto di una rigida e sapiente selezione.

“Couturier Maestri d’Arte” è infatti un’occasione fisica e virtuale per rivivere uno scorcio di storia e cultura mai raccontata con uno sguardo diretto al futuro: un viaggio nell’anima più antica del Regno Borbonico potenziato dall’ausilio delle nuove tecnologie. Uno spazio espositivo dove dei ledwall trasmetteranno temi ed evocazioni, avvolgendo l’ospite in uno storytelling atemporale che svilisce, con il suo stesso modus operandi, trend stilistici momentanei. L’experience in store regalerà, così, momenti marcatamente edonistici e di grande impatto culturale. Ecco dunque che “Couturier Maestri d’Arte” segna una rivoluzione concettuale: non si compra più un oggetto o un brand illusoriamente connotativo, quanto piuttosto un’anima basata su unicità e differenziazione, che si compone di esperienze trasparenti con una identità e una storia condivisa.

Protagonisti del racconto giovani stilisti, artisti, fotografi e creativi che daranno forma, attraverso le loro realizzazioni d’arte, alla propria personale intuizione culturale. L’appuntamento per conoscere “Couturier Maestri d’Arte” è per giovedì 28 febbraio, in Largo Donegani 3 a Milano, con l’open day a partire dalle 10:00 del mattino. Dalle 17:00 in poi sarà possibile incontrare l’ideatrice del progetto Raffaella Verri e assaggiare vini e prodotti Tasca Conti d’Almerita della tenuta Regaleali che lo store ospiterà in modo permanente.

Commenti
    Tags:
    milanoraffaella verri
    in evidenza
    Aria fredda polare sull'Italia Fine maggio da... brividi

    Meteo previsioni

    Aria fredda polare sull'Italia
    Fine maggio da... brividi

    i più visti
    in vetrina
    Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede

    Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede


    casa, immobiliare
    motori
    Nissan JUKE Hybrid: efficienza e basse emissioni ma anche piacere di guida

    Nissan JUKE Hybrid: efficienza e basse emissioni ma anche piacere di guida


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.