A- A+
Costume
Moda, al via il piano di rilancio di Ivy Oxford

Parte il piano di rilancio di Ivy Oxford con Ivy Oxford Lab, la linea che a cominciare dalla primavera estate 2018 punta a riconsolidare la posizione del brand nel segmento dell'active sartoriale. L'azienda fa sapere di volere puntare su tre leve di sviluppo: riqualificazione della rete commerciale in Italia; chiusura di importanti accordi con key player della distribuzione internazionale; valorizzazione del made-in-italy.

A supportare la prima collezione Ivy Oxford Lab sarà una rete commerciale interamente rinnovata anche sull'estero. Obiettivo del brand è consolidare il rapporto con i clienti storici e fidelizzare la base consumer attraverso piani di fidelizzazione. L'azienda di Busto Arsizio è stata fondata negli anni '50 da Luigi Cappio e acquisita nel 2015 dalla Maat dell'imprenditore Giuseppe Lago.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
modaivy oxfordivy oxford lab
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti

Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.