A- A+
Costume
Molestie: Kevin Spacey torna in video come Underwood e si difende

Frank Underwood e' tornato. O e' Kevin Spacey a parlare? O forse entrambi... L'attore americano, nel giorno in cui trapela sulla stampa che dovra' comparire in tribunale il 7 gennaio con il rischio di essere formalmente incriminato per aggressione sessuale ai danni di un minorenne, ha postato per la prima volta dopo oltre un anno un video di 3 minuti su Twitter, intitolato 'Let Me Be Frank', in un gioco di parole tra il nome del suo personaggio in 'House of Cards' e la franchezza. L'intero monologo e' un compendio di doppi sensi. A parlare e' Spacey che interpreta Underwood, il politico cinico e senza scrupoli che fa di tutto per arrivare alla Casa Bianca. Serie dalla quale e' stato cacciato nel 2017 dopo che e' finito nella bufera per diverse accuse di molestie, alla luce dello scandalo #MeToo. In tre minuti, Spacey/Underwood si difende dagli attacchi, rivendica il suo 'personaggio', fuori dalle righe e dalle regole, ed evoca il suo ritorno. In fondo, ricorda, non l'abbiamo visto morire, l'uscita di scena che e' stata architettata dagli sceneggiatori di 'House of Cards' per estrometterlo dopo che erano venute alla luce diverse accuse nei suoi confronti. Ecco i 3 minuti. "So cosa volete. Si', hanno provato a separarci, ma quello che abbiamo e' troppo forte, e' troppo potente. E dopotutto abbiamo condiviso tutto, voi ed io. Io vi ho detto i miei piu' profondi e piu' oscuri segreti. Vi ho fatto vedere esattamente quello di cui le persone sono capaci. Vi ho scioccato con la mia onesta', ma soprattutto vi ho messi alla prova, e vi ho fatto pensare. E vi siete fidati di me, anche se sapevate che non avreste dovuto. Non importa quello che dicono, quello che imbarazza. So quello che volete. Volete che io torni. [] Alcuni credono a quello che hanno sentito e si aspettano io che confessi, che ammetta che tutto quello e' stato detto e' vero e ho avuto quello che mi meritavo. Non sarebbe semplice che tutto si chiudesse con una mia ammissione. Non sarebbe facile? Ma sia voi che io sappiamo che non e' mai cosi' semplice, ne' in politica e ne' nella vita. Ma voi non credereste alle peggiori cose senza prove, vero? Non arrivereste immediatamente a giudicare senza fatti, vero? Lo fareste? No, non voi. Voi siete piu' intelligenti. Ve lo prometto. Se non ho pagato il prezzo per le cose che ho fatto, di sicuro non paghero' il prezzo per le cose che non ho fatto. Di certo diranno che sono senza rispetto perche' non mi sono comportato secondo le regole, come se finora avessi giocato con le regole stabilite da qualcuno. Non l'ho mai fatto. E voi l'avete adorato. Eppure, nonostante tutti i titoli di giornali, i giudizi, l'impeachment senza processo, nonostante tutto, anche la mia stessa morte, mi sento incredibilmente bene. E la mia fiducia aumenta ogni giorno di piu' nel fatto che presto avrete tutta la verita'. Ma, aspettate un momento. Voi finora non mi avete visto morire, non e' vero? Le conclusioni possono essere molto ingannevoli. Sentite la mia mancanza?".

 

Molestie: attore Kevin Spacey rischia incriminazione

 

Rischia di essere incriminato per aver molestato un teenager in un bar nel 2016 l'attore Kevin Spacey. Secondo quanto riporta il Boston Globe, che cita il giudice distrettuale Michael O'Keefe, Spacey dovra' comparire in tribunale, a Nantucket, il prossimo 7 gennaio. L'anchor Heather Unruh ha accusato l'attore di aver fatto bere suo figlio allora minorenne in un bar per poi molestarlo.

La notizia dell'accusa formale contro Spacey, 59 anni, ha coinciso con il primo post pubblicato dall'attore su Twitter in oltre un anno: un video di 3 minuti in cui parla come Frank Underwood, il personaggio che ha interpretato nella serie Netflix "House of Cards". Il video e' intitolato "Let me be Frank", "Lasciatemi essere Franco". Nella clip sembra parlare accuse. "Vi siete fidati di me anche se sapevate che non avreste dovuto - dice Spacey che indossa un grembiule da cucina - presto saprete tutta la verita'". Spacey e' stato licenziato da Netflix nel novembre del 2017 quando sono emerse le accuse.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    molestiekevin spacey
    in evidenza
    Vlahovic, Martial e anche... Mercato, Juventus scatenata

    Grandi manovre a gennaio

    Vlahovic, Martial e anche... Mercato, Juventus scatenata

    i più visti
    in vetrina
    Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO

    Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO


    casa, immobiliare
    motori
    Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro

    Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.