A- A+
Costume
Montalcino, business da 170 milioni
Si è conclusa con successo la 25esima edizione di Benvenuto Brunello, che quest'anno per la prima volta ha aperto le porte ai wine lovers di tutto il mondo. Più di 3.300 le presenze in 4 giorni: tutti accorsi ad assaggiare il Brunello 2012, annata a 5 stelle molto attesa, e il Rosso 2015, grandi protagonisti di Benvenuto Brunello 2017.
 
Il giro d’affari complessivo, che comprende gli introiti derivanti dalla vendita di Brunello e Rosso di Montalcino, quest’ultimo prodotto in 4,5 milioni di bottiglie, ha raggiunto lo scorso anno i 170 milioni di euro, generati per il 70% dall’export, come scrive PambiancoNews. Gli Stati Uniti si confermano il principale mercato estero di destinazione per i vini rossi di Montalcino con una quota superiore al 30%, seguiti da Europa, mercati asiatici, Canada, centro e sud America.
Iscriviti alla newsletter
Tags:
montalcino businessmontalcino affari
in evidenza
Usa, i Maneskin incantano ancora Show al Saturday Night Live

Il programma più seguito negli States

Usa, i Maneskin incantano ancora
Show al Saturday Night Live

i più visti
in vetrina
Sabrina Salerno in grande forma, social in estasi: "Fisico da ventenne". FOTO

Sabrina Salerno in grande forma, social in estasi: "Fisico da ventenne". FOTO


casa, immobiliare
motori
Audi rinnova la  partnership con Cortina per valorizzare l’ecosistema montano

Audi rinnova la  partnership con Cortina per valorizzare l’ecosistema montano


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.