A- A+
Costume
Natale, le donne sono più infedeli degli uomini

Durante le festività natalizie saranno le donne a tradire di più. Lo sostiene Incontri-ExtraConiugali.com, il portale dedicato a chi cerca un'avventura al di fuori della coppia, che ha realizzato un sondaggio su un campione di mille uomini e mille donne iscritti al portale i cui risultati evidenziano una maggiore propensione al tradimento da parte delle iscritte di sesso femminile.

Vero è infatti che 7 donne su 10 hanno dichiarato di avere previsto almeno un incontro extraconiugale durante il Natale: una percentuale molto al di sopra di quella maschile, giacché "soltanto" il 56% degli uomini ha pianificato di tradire il partner durante queste festività.

«Certo i tempi cambiano ed oggi giunto il momento di festeggiare il Natale le donne puntano più che gli uomini a cercare un'avventura al di fuori della coppia, con un ulteriore aumento del numero di persone che gli incontri extraconiugali li cercano online» commenta Alex Fantini, ideatore di Incontri-ExtraConiugali.com. A ricorrere ad Internet per cercare un amante è oggi infatti oltre il 70% dei traditori italiani.

Il campione preso in esame da Incontri-ExtraConiugali.com ha anche messo in evidenza che, nonostate queste siano feste tradizionali da trascorrere con il proprio partner e con la famiglia, più si avvicina il Natale e più aumentano le relazioni extraconiugali.

Un altro dato sorprendente emerso dal sondaggio di Incontri-ExtraConiugali.com è che sia per gli uomini che per le donne, il 90% degli intervistati nutre la speranza di trovare un nuovo amante per il prossimo anno. Una dichiarazione di intenti che conferma come per la stragrande maggioranza dei traditori la scelta è quella di proseguire anche per il 2016 sulla strada dell'infedeltà.

Per quanto riguarda la distribuzione geografica, gli italiani più propensi a tradire il proprio partner sono quelli di Roma, Milano, Napoli, Palermo e Genova, che sono anche le prime 5 città per numero di adesioni al portale Incontri-ExtraConiugali.com  che conta infatti 72 mila iscritti a Roma, 50 mila iscritti a Milano, 40 mila iscritti a Napoli, 26 mila iscritti a Palermo e 24 mila iscritti a Genova.

Ma a Natale vi sono anche città come Bologna, Padova, Cagliari e Terni dove la propensione all'infedeltà è più moderata e città come Trapani e Catania dove gli italiani nella stragrande maggioranza dei casi rinunciano all'amante nel periodo natalizio. È quanto risulta dai dati raccolti da Incontri-ExtraConiugali.com che già in uno studio precedente aveva identificato queste due città siciliane come quelle dove vi è il maggior grado di disapprovazione dell'infedeltà.

Certo è che più in generale e trasversalmente lungo tutta la Penisola la tendenza è quella di un Natale all'insegna del tradimento che si tinge sempre più di rosa. Proprio grazie alle nuove possibilità offerte da siti come Incontri-ExtraConiugali.com e agli incontri favoriti dall'anonimato il tradimento è infatti diventato un fenomeno sempre più diffuso sia tra gli uomini che tra le donne.

Tags:
nataledonne infedeliuominitradimento
in evidenza
Noemi-Totti, le voci di un bebè Misteriosa trasferta in yacht

La nuova fiamma - FOTO

Noemi-Totti, le voci di un bebè
Misteriosa trasferta in yacht


in vetrina
Bianchi, presentata la nuova gamma di biciclette e-Vertic

Bianchi, presentata la nuova gamma di biciclette e-Vertic


casa, immobiliare
motori
Mobilità sostenibile: Kia sceglie i podcast per aggiornare i suoi clienti

Mobilità sostenibile: Kia sceglie i podcast per aggiornare i suoi clienti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.