A- A+
Costume
Nike, giro di poltrone: un italiano alla guida di Converse

Cambio della squadra di vertice in Nike, che si trova a dover fronteggiare una crescita che non sembra avere battute di arresto né frenate. Il colosso americano ha deciso di rinnovare la poltrona di comando della controllata Converse e di affidare le redini a un italiano. Così, dopo 5 anni, Jim Calhoun se ne va  e arriva Davide Grasso, nel gruppo da oltre 20 anni e da tre chief marketing officer.

Il ruolo di Grasso verrà ora affidato a Greg Hoffman, attuale vice president per l'area Global Brand Creative and Experience.

Non solo: Michael Spillane, attuale vice president/general manager per il Footwear di Nike e da nove anni in azienda, succede a Jeanne Jackson nel ruolo di presidente della divisione Prodotto e Merchandising. Aumentano poi le responsabilità di Elliott Hill, che da presidente per le Geographies and Sales, diventa presidente Geographies and Integrated Marketplace, con la supervisione dei business wholesale e direct to consumer. Heidi O’Neill prende invece il posto di Christiana Shi che si ritira dalla presidenza dell'area DTC (direct to consumer).

Tags:
nikeconversedavide grasso
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Marica Pellegrinelli in bikini: il web si scalda. E con Borriello...

Marica Pellegrinelli in bikini: il web si scalda. E con Borriello...


casa, immobiliare
motori
Quattro giorni di festa per le 111 candeline di Alfa Romeo

Quattro giorni di festa per le 111 candeline di Alfa Romeo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.