A- A+
Costume
Oliviero Toscani e i genitali dei bambini nudi

Oliviero Toscani, si sa, deve la sua fama a fotografie estreme e scandalose da lui utilizzate pe promuovere prodotti, cioè fare pubblicità, cioè fare soldi.

Spesso, grazie a questa fama, lo troviamo a concionare di politica e dell’universo mondo nel talk show.

In sé le foto scandalose, se rispettose di criteri minimali dell’umana decenza e delle leggi, potrebbero essere anche accettabili in nome della suprema libertà dell’arte, ma non per reclamizzare un prodotto ed è quello che Toscani fa da decenni.

Da qualche tempo poi, sta impazzando la sua ultima “opera” pubblicitaria per una nota azienda che produce felpe, sia come autore che come testimone: lui, con il solito sguardo sornione ed un accennato sorrisetto compiaciuto, con in braccio un bambino piccolo completamente nudo e la scritta “foreveryoung”.

L’Italia, come del resto molti Paesi al mondo ha norme assai severe che proteggono i minori, tanto che nei servizi giornalistici compaiono con apposite “bendature” elettroniche mentre qui abbiamo addirittura un bambino completamente nudo con i genitali in bella mostra e non protetto da nessuna schermatura.

Vi sono anche dure leggi sulla pedopornografia e non so classificare la foto in questione, anche se sono quasi certo che se fosse trovata in un computer il proprietario sarebbe denunciato. Quello che non si comprende è come mai il clima rovente che circonda questi argomenti lasci completamente indenne Toscani e come mai non si siano mosse le organizzazioni che proteggono i minori.

 

Tags:
oliviero toscanibambini nudifelpe
in evidenza
Natale gender free : al bando gli spot dei regali "sessisti"

La legge che crea polemica

Natale gender free: al bando gli spot dei regali "sessisti"


in vetrina
Bike Economy, i ricavi della filiera crescono del 46% in cinque anni

Bike Economy, i ricavi della filiera crescono del 46% in cinque anni

motori
Mercedes-Benz Italia e il Campus Bio-Medico lanciano la Mobility Alliance

Mercedes-Benz Italia e il Campus Bio-Medico lanciano la Mobility Alliance

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.