A- A+
Costume
Rocco Casalino in lacrime da Mara Venier: l'amata madre e il padre violento

Rocco Casalino scatenato in questi giorni in televisione per presentare il suo libro "Il Portavoce", come gli ha fatto ironicamente notare Mara Venier oggi pomeriggio a Domenica In. Nel salotto Rai Rocco Casalino si è raccontato da un punto di vista più personale e meno politico: ha parlato del difficile rapporto con il padre e della vita da emigrato in Germania, commuovendosi quando ha visto il video che l'amata mamma ha registrato per lui. Un commovente messaggio che ha lasciato Casalino con il groppo in gola in diretta, rendendogli difficile continuare parlare. “Il dolore più grande che mi porto dentro è non essere riuscito a difenderla, lui mi sembrava un gigante, noi avevamo davvero paura di morire”, ha detto Casalino. E ancora: “È come se fosse una figlia, la figlia che non ho”.

CLICCA QUI PER GUARDARE LA PUNTATA COMPLETA DI DOMENICA IN CON OSPITE ROCCO CASALINO

Rocco Casalino: "Sgarbi come marito? Mai. Berlusconi sì. E Fabrizio Corona..."

Chi sceglierebbe Rocco Casalino come possibile marito tra Vittorio Sgarbi, Silvio Berlusconi e Fabrizio Corona? Glielo ha chiesto Nunzia De Girolamo, che nelle prime due puntate del salotto di 'Ciao Maschio' a abituato i suoi spettatori a simpatiche provocazioni. Nella puntata andata in onda ieri sera su Rai1, ai tre uomini in studio è toccato mettersi nei panni di una donna e scegliere un ipotetico marito tra Vittorio Sgarbi, Fabrizio Corona e Silvio Berlusconi.

A questo domanda Rocco Casalino ha risposto con convinzione: "'Sicuramente non vorrei mai come marito Vittorio Sgarbi. Mai. Lo trovo fastidioso e riprovevole, e sgradevole anche esteticamente. Sicuramente Berlusconi tutta la vita, anche Corona niente male'". "Quindi Berlusconi marito e Fabrizio Corona amante?" ha sintetizzato la De Girolamo. Casalino ha risposto: "Esatto".

Casalino: per 2 mln lavorerei per Berlusconi, mai con Renzi

Non solo. Rocco Casalino in queste ore è scatenato con le dichiarazioni. Oltre a "Ciao maschio", è stato intervistato dall'inviato di Striscia la notizia per una puntata che andrà in onda domani alle 20.35 su Canale 5. Casalino ha dichiarato che farebbe il portavoce di Silvio Berlusconi, ma solo per due milioni di euro, mentre non lavorerebbe mai per Matteo Renzi. "Per 2 (milioni) ci vado, perché l'immagine pubblica di Berlusconi si può recuperare. Ma non lofarei mai per Matteo Renzi, per nessuna cifra. Non mi sentirei moralmente di prendere i soldi, perché la sua immagine pubblica è irrecuperabile. Renzi dopo quello che ha fatto dovrebbe sparire dalla vita politica per l'eternità".

Infine, a proposito del suo libro autobiografico, "Il Portavoce" (Ed. Piemme), Casalino ha dichiarato: "Ha venduto più di Obama. Sono più in alto in classifica", ha detto. 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    rocco casalinosilvio berlusconifabrizio coronavittorio sgarbi
    in evidenza
    Presentate 17 nuove monete La collezione di numismatica 2022

    Scatti d'affari

    Presentate 17 nuove monete
    La collezione di numismatica 2022

    i più visti
    in vetrina
    Elodie si confessa: "Ho una sindrome dell'abbandono grande quanto me"

    Elodie si confessa: "Ho una sindrome dell'abbandono grande quanto me"


    casa, immobiliare
    motori
    Bentley produrrà la prima auto elettrica made in England

    Bentley produrrà la prima auto elettrica made in England


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.