A- A+
Costume
Rolls Royce e Hermès insieme per una luxury car, mix di oriente e occidente

Rolls-Royce ha presentato la sua nuova luxury car in collaborazione con Hermès, la Phantom Oribe, un'auto, sembra, realizzata per il miliardario Yusaku Maezaw, founder dell e-commerce di moda Zozotown, lanciato nel 2004.

Per la parte estetica l'ispirazione arriva dalle ceramiche giapponesi, mescolando però l'heritage della casa automobilistica con lo stile della maison di moda francese. "Phantom Oribe è una fusione di oriente e occidente, antico e moderno, serenità ed euforia. Vederla realizzata così perfettamente è una grande emozione", ha detto Michael Bryden, lead designer di Rolls Royce.

Hermès, che nel primo trimestre 2021 ha registrato ricavi consolidati per oltre 2 miliardi di euro con quest’ultima partnership conferma il trend delle collaborazione del fashion system con il segmento dei motori, seguendo la scia delle passate alleanze ad alta velocità, come quella con Balmain e Porsche, di Giorgio Armani con Ferrari e Lamborghini con Yamamoto. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
autohermesrolls-royce





in evidenza
Annalisa snobba il marito: "Sanremo? Non ci siamo visti, avevamo da fare: è andata così"

Guarda il video

Annalisa snobba il marito: "Sanremo? Non ci siamo visti, avevamo da fare: è andata così"


in vetrina
Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey

Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey

motori
Kia svela EV3: il nuovo SUV elettrico compatto con 600 km di autonomia

Kia svela EV3: il nuovo SUV elettrico compatto con 600 km di autonomia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.