A- A+
Costume
Sondaggio ManoMano: giardinaggio e fai da te, ecco la chiave della felicità

Si celebra  domani la Giornata internazionale della felicità, istituita dall'Assemblea generale dell'Organizzazione delle Nazioni Unite con lo scopo di promuovere l'importanza della felicità nella vita delle persone. Dal sondaggio condotto da YouGov per ManoMano – l’e-commerce leader europeo del fai da te, giardinaggio e arredo casa – è emerso che il 40% degli italiani si dedica al giardinaggio per essere felice! Anche il bricolage e le attività di fai da te sembrano avere effetti benefici sull’umore: il 28% degli italiani dichiara di dedicarcisi per sentirsi meglio.

Non serve avere il pollice verde: per essere felici basta impegnarsi nel fare ciò che si ama. Oltre 1 persona su 2 ha dichiarato di aver praticato attività di giardinaggio o bricolage nell’ultimo anno per staccare la mente dai problemi quotidiani: questa la motivazione che spinge soprattutto le donne (61%) ad iniziare nuovi lavori di fai da te e gardening. Questi hobby sono scelti dal 50% degli intervistati, in particolare tra chi ha più di 55 anni, perché permettono di impegnare il proprio tempo in maniera attiva. Felicità è data anche dalla soddisfazione provata nel vedere le proprie piante crescere e le creazioni home made prendere vita (48%).

Il 79% degli italiani ha dichiarato di essersi dedicato al giardinaggio e alla cura delle piante. E la dedizione aumenta con l’età: chi ha più di 55 anni pratica più spesso attività di giardinaggio, soprattutto tra le donne (84% contro un 73% degli uomini) e nel Nord Italia. In particolare, il 51% degli intervistati ha dichiarato di aver coltivato delle piante aromatiche (come basilico e rosmarino) nell’ultimo anno, il 38% ha acquistato delle piante e fiori per arredare la casa e il 35% ha coltivato delle piante da esterno e giardino.

Per la ricerca di informazioni relative al giardinaggio, gli italiani si affidano agli esperti: il 44% di chi ha praticato giardinaggio ha chiesto informazioni direttamente al vivaio, il 38% ha preferito invece seguire il parere di amici e conoscenti. Ma anche le fonti di informazione online giocano la loro parte: i video (ad esempio su YouTube) vengono consultati dal 36% degli italiani che si dedicano al gardening, mentre il 27% si affida a blog e siti di settore, tra i quali ManoMano.

7 italiani su 10 (71%) hanno invece preferito attività di bricolage e fai da te: nell’ultimo anno, anche a causa del tanto tempo speso in casa, il 45% degli intervistati si è trovato ad aggiustare da solo gli oggetti e il 27% ha deciso di dare una rinfrescata alla propria abitazione, dipingendo le pareti e decorando le stanze (23%). Il 13% degli uomini ha anche creato nuovi mobili per arredare la propria casa, mentre il 22% delle donne, soprattutto tra le più giovani, si è dedicato alla creazione di oggetti e accessori.

Per spunti e informazioni sulle attività di bricolage e fai da te gli italiani consultano fonti online, soprattutto video, scelti dal 48% degli intervistati. Anche in questo caso, gli esperti sono il punto di riferimento: il 33% sceglie di seguire i consigli del negozio che vende i prodotti necessari per i propri lavori manuali, il 32% ascolta amici e parenti mentre il 29% consulta blog, siti di settore e pagine specializzate sui social network.

 

 
Commenti
    Tags:
    giornatafelicitàbricolagebenessere





    in evidenza
    Vittime e carnefici, qualcosa sta cambiando: l'intervento del direttore Perrino su Ore 14

    MediaTech

    Vittime e carnefici, qualcosa sta cambiando: l'intervento del direttore Perrino su Ore 14

    
    in vetrina
    A Milano apre Avani Palazzo Moscova: un nuovo hotel "illumina" Porta Nuova

    A Milano apre Avani Palazzo Moscova: un nuovo hotel "illumina" Porta Nuova

    motori
    Nuova VW Tiguan: rivoluzione ibrida e Innovazione al vertice della categoria

    Nuova VW Tiguan: rivoluzione ibrida e Innovazione al vertice della categoria

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.