A- A+
Costume
Vi appisolate davanti alla tv? Un braccialetto la spegne da solo

Un braccialetto elettronico da indossare quando si e' sul divano o sulla poltrona e che spegne il televisore quando ci addormentiamo. Entrera' presto in commercio la novita' che Virgin Media sta gia' dando ad alcuni dei suoi abbonati questo Natale, un dispositivo inventato da due adolescenti, Ryan Oliver e Jonathan Kingsley, che hanno vinto una gara di idee organizzata dalla compagnia di telecomunicazioni. Il braccialetto, dal nome di KipstR, monitora il battito del polso e appunto e' in grado di capire quando ci addormentiamo guardando il nostro programma preferito. Cosi', come un telecomando, e' anche in grado di mettere in pausa film e programmi televisivi non in diretta, facendoli ripartire quando ci risvegliamo. KipstR puo' anche essere prodotto con alcune sofisticate stampanti 3D.

Tags:
telecomandotv
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Claudia Romani attaccante di sfondamento: 4 gol (foto da urlo!) per l'Italia

Claudia Romani attaccante di sfondamento: 4 gol (foto da urlo!) per l'Italia


casa, immobiliare
motori
Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio

Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.