A- A+
Costume
"The Masters of beauty": Gino Sorbillo e la Margherita d'argento

Pizzeria e artigianato. Due mondi che si incrociano, la creatività di due artisti in 90 secondi di immagini serrate nel video “The Masters of beauty”. Protagonisti Gino Sorbillo e Flavio Toro, gastronomia ed oreficeria, la manifattura che accomuna entrambi. Il primo è maestro pizzaiolo famoso in tutto il mondo, l’altro è un giovane orafo che nella sua ultima collezione “L'oro di Napoli”, ha deciso di omaggiare i must della cucina partenopea, tramutando la Margherita in un gioiello d’argento.

La clip diretta da Andrea Savoia con la consulenza artistica di Roberta Madonna, ritrae i due intenti a creare una pizza. Sorbillo è nel suo quartier generale in via dei Tribunali e stende con maestria la pasta per poi condirla con olio, pomodoro e basilico. Toro è nella sua bottega Eres Design al Vomero a forgiare dal metallo prezioso una forma cilindrica. Una telefonata tra di loro, l’intesa per cooperare ad una importante missione: salvaguardare le arti di Napoli.

La storia di Sobillo comincia nel '24 con Luigi e Carolina pizzaioli, genitori di ventuno figli diventati tutti pizzaioli. Quando i due muoiono prematuramente la licenza del locale passa a Esterina, la primogenita. Gino, figlio di Salvatore e diciannovesimo dei piccoli Sorbillo, comincia la sua carriera nel locale di famiglia molto presto consegnando pizze a domicilio e servendo ai tavoli. Oggi è lui che porta avanti con grande orgoglio ed altrettanta dedizione la tradizione di una delle dinastie di pizzaioli più prolifere di Napoli, a cui rende omaggio sin dal menu: le sue pizze si chiamano, infatti, CarolinaCiroEttore o Marisa, come i suoi nonni, i suoi zii ed il suo papà.

Diplomato alla scuola di orafo-gioielliere presso il Tarì di Marcianise, dove viene notato per le sue abilità da un’azienda per la quale svolge uno stage di circa un anno, Toro inizia a lavorare presso uno dei laboratori più prestigiosi della gioielleria napoletana dove approfondisce le antiche tecniche di lavorazione del fashion e del design. Dopo anni di laboratorio, decide di non volersi dedicare più esclusivamente all'ideazione, al disegno e alla creazione dei suoi gioielli, ma di poterne curare tutte le fasi, compresa l'esposizione e il rapporto con la clientela. Eres Design è la sua più completa espressione.

Commenti
    Tags:
    napolitribunaliarenellavomero
    in evidenza
    Astrid, la sexy tifosa del Chelsea ora va in gol su Onlyfans

    Foto da... ko tecnico!

    Astrid, la sexy tifosa del Chelsea ora va in gol su Onlyfans

    
    in vetrina
    ASPI continua l'ammodernamento: attivo il Road Zipper System

    ASPI continua l'ammodernamento: attivo il Road Zipper System

    motori
    FOCUS2R: due ruote sempre più protagoniste

    FOCUS2R: due ruote sempre più protagoniste

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.