A- A+
Costume
Usa: bolletta da 284 miliardi, Natale da incubo per una casalinga

Natale da incubo per Mary Horomanski, casalinga 58enne di Erie in Pennsylvania e madre di 5 ragazzi: si e' vista recapitare un bolletta elettrica di 284 miliardi e 460 milioni di dollari (piu' del debito nazionale di Ungheria e Sudafrica messe insieme). Bonta' sua la compagnia elettrica Penelec aveva pero' pensato di concederle un pagamento dilazionato, con la prima tranche di 'soli' 28.176 dollari e tempo fino a novembre del 2018 per il primo versamento. Probabilmente non pagano cosi' tanto di elettricita' neanche colossi hi-tech come Apple o Microsoft per i loro mega data center, autentici mostri 'energivori' per mantenere temperature di esercizio corrette e non far surriscaldare i server. Ma dopo l'iniziale shock, la signora Horomanski ha capito che non potevano esser state le lucine di Natale a mandarla letteralmente in bolletta ma che si trattava di un macroscopico errore. Il conto era infatti di piu' normali 284,46 dollari, senza i 9 zeri necessari per superare quota 1 miliardo. "Avevamo da giorni le luminarie di Natale installate, come da tradizione, fuori di casa ma non erano insegne da centro commerciale e poi ho pensato al nostro albero di Natale, ma non potevano essere loro la causa di tale pretesa", ha ironizzato la vittima. E' stato il figlio a contattare la compagnia che ha chiesto scusa e corretto la 'piccola' svista.  

Tags:
bolletta recordbolletta miliardibolletta choc
in evidenza
Festival Economia: "Professione Manager" Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Il direttore di affaritaliani a Trento

Festival Economia: "Professione Manager"
Perrino ospita Scaroni e Fiorani

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica

Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.