A- A+
Costume
Il Viagra cambia strategia. Ora è la "milf" che parla agli uomini
 

Il Viagra cambia target di riferimento: non si rivolge più agli uomini, ma ora parla direttamente alle donne che dell'impotenza pagano le 'conseguenze'. Per la prima volta Pfizer, l’azienda farmaceutica che lo produce, ha ideato uno spot con una donna di mezza età, ovvero una milf, per pubblicizzare la pillola blu. "E allora ragazzi, siete da soli con la vostra donna - dice la donna -. Il contesto è perfetto. Ma quella disfunzione erettile torna di nuovo. Tanti di voi hanno questo problema".

Un ribaltamento, insomma, della strategia commerciale. L’obiettivo dell’azienda è ora convincere le donne a persuadere i propri partner ad acquistare il Viagra per recuperare terreno in un mercato che negli ultimi anni ha subíto un crollo verticale a causa della concorrenza, come Cyalis e il nuovo prodotto della Stendra.

Il direttore marketing di Pfizer Vic Clavelli, in un'intervista ad AP, ha confermato che la società sta cercando di adottare un approccio più diretto, a differenza dei vecchi spot che erano costruiti intorno a "insinuazioni molto sottili". Per la prima volta da quando il Viagra è stato commercializzato nel 1998 si parla esplicitamente di erezione. Una novità che, oltre ad avere fini commerciali, segna comunque un cambiamento del costume, raccogliendo ed evidenziando una tendenza già in atto: i problemi sessuali non sono più un tabù, ma se ne parla sempre più spesso all'interno della coppia e sono sempre più numerose le donne che supportano il loro compagno.

Tags:
viagramilfdonne
in evidenza
Formazione continua e lavoro Ecco come superare il mismatch

La visione di Fondo For.Te.

Formazione continua e lavoro
Ecco come superare il mismatch


in vetrina
Grandi Stazioni Retail, allestito a Milano Sensation on Ice

Grandi Stazioni Retail, allestito a Milano Sensation on Ice

motori
Debutta la quinta generazione di Doblo, anche elettrico

Debutta la quinta generazione di Doblo, anche elettrico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.