A- A+
Costume
Vintage, elegante, optical: torna di moda la carta da parati

Stile retrò, a fiori come fosse un giardino inglese, trompe-l’œil... La carta da parati torna di moda. Era scomparsa dagli Anni Settanta e per qualche decennio è stata dimenticata dagli arredatori. Ora vive un secondo momento di gloria ed entra a testa alta nel mondo dell'arredo casa. L'uso che ne viene fatto, però, non è più quello di un tempo. Non ricopre più i muri dal pavimento al soffito. Ora ne viene fatto un uso più "discreto". Meglio applicarla solo a una parete o anche meno, solo in alcune striscie, in modo da evitare un effetto sovraccarico. Per esempio, si può utilizzare per colorare lo spazio tra una mensola e l'altra, oppure come sfondo a un mobile particolare. C'è solo l'imbarazzo della scelta per quanto riguarda le fantasie. L'ultima moda è la carta da parati a stampa digitale, che permette di realizzare dei motivi di grande formato.

Tags:
carta parati casacarta da parati milano

i più visti

casa, immobiliare
motori
Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale

Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.