A- A+
Cronache
A 9 anni scala i 7mila metri dell'Aconcagua, è record

Tyler Armstrong ha solo 9 anni ed è la persona più giovane al mondo ad aver raggiunto i 6.962 metri. Lo ha fatto scalando la vetta del monte Aconcagua in Argentina e conquistando così il suo clamoroso record. Originario di Yorba Linda, nel sud della California, ha ottenuto il record la vigilia di Natale con suo padre Kevin e uno sherpa tibetano Lhawang Dhondup, che ha scalato l'Everest più volte.

Il trio era di ottimo umore quando è arrivato in hotel a Mendoza al termine della spedizione, caratterizzata da un freddo pungente. "La maggior parte dei bambini della mia età - ha spiegato il ragazzino - si solito gioca ai videogiochi. Per questo sembra strano che io salga su un monte così alto". Ai minori di 14 anni di solito non è consentito salire in vetta per cui i genitori hanno dovuto convincere un giudice argentino che Tyler avrebbe realizzato la missione in tranquillità e sicurezza. Tyler ha già scalato il monte Kilimanjaro in Tanzania e ha intenzione di raggiungere tutte le 'Seven Summits', le montagne più alte su ciascuno dei sette continenti.

Tags:
aconcaguarecord
in evidenza
Automotive, da ALD la svolta Arrivano nuove soluzioni green

Tra mobilità e sostenibilità

Automotive, da ALD la svolta
Arrivano nuove soluzioni green


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica





motori
BMW XM, alte prestazioni a trazione elettrificata

BMW XM, alte prestazioni a trazione elettrificata

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.