A- A+
Cronache
Abusi nella casa di riposo di San Donà. L'operatore dal carcere: "Curatemi"

Come ricostruisce Il Gazzettino, per Davide Barresi non si tratta delle prime accuse: anni prima era stato coinvolto in un’indagine analoga mentre lavorava all’ospedale psichiatrico di Agordo (Belluno) e condannato in primo grado. In seguito era stato assolto dalla Corte d’Appello di Venezia.

LEGGI ANCHE: Un anziano su 5 subisce maltrattamenti: dato in aumento con la pandemia

Abusi RSA, la ricostruzione e le indagini dei Carabinieri

Come riporta Il Gazzettino, la vicenda giudiziaria ha avuto inizio nell’ottobre 2022, quando una donna si era allarmata notando che sua madre, ricoverata presso la struttura, presentava dei lividi sul corpo. Per questo il medico curante aveva presentato tre esposti e si era messa in moto anche la nuova direzione con un’indagine interna. I reati peggiori si consumavano nella cosiddetta Ala Viola della RSA “Monumento ai Caduti”, il tutto aggravato da un pesante clima di omertà tra gli operatori.

Per questo i carabinieri avevano installato delle telecamere, prima in due stanze e poi in sette locali, evidenziando quanto fosse estesa la rete di violenze perpetrate contro gli ospiti. Ad aggravare l’intero impianto investigativo è stata la morte di una paziente, con la salute compromessa già dal mese di febbraio per via di una frattura alle costole. Ricoverata all’ospedale per il peggioramento delle sue condizioni di salute, in poco tempo l’anziana è deceduta a seguito di un versamento polmonare.

Per questo sul corpo della donna è stata disposta l’autopsia che determinerà un collegamento tra le ferite riportare e i maltrattamenti contestati. Nella giornata di martedì 14 marzo i carabinieri della compagnia di San Donà di Piave hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare contro 4 operatori firmata dal pm Petroni.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
abusioperatorersasan donà di piave
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Ferragnez, dalle stelle al divorzio: c'è una donna dietro la rottura

E non è Selvaggia Lucarelli. Ecco chi è

Ferragnez, dalle stelle al divorzio: c'è una donna dietro la rottura


in vetrina
Mozzarella, la più buona è al discount: ecco i marchi migliori (e peggiori). Lista

Mozzarella, la più buona è al discount: ecco i marchi migliori (e peggiori). Lista





motori
Citroën, nuova C3 Aircross reinventa il mercato dei SUV compatti

Citroën, nuova C3 Aircross reinventa il mercato dei SUV compatti

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.