A- A+
Cronache
Corsa contro il tempo per il Boeing. Le ricerche coprono 2500 km

Continua la ricerca dei relitti del Boeing 777 scomparso da ormai due settimane. Dopo i pezzi avvistati in Australia arrivano navi da Cina e Usa per coprire una vasta area di OCeano Indiano, più di 2500 chilometri. Potrebbe essere l’ultima finestra di condizioni meteorologiche favorevoli in quella zona di mare perché poi è previsto un peggioramento delle condizioni metereologiche.

GOVERNO MALAYSIA, ORA MOTIVI PER SPERARE - Dopo il ritrovamento, annunciato dal governo australiano, di due pezzi che potrebbero appartenere all'aereo scomparso 12 giorni fa con 239 persone a bordo, ci sono ragioni per sperare in una risoluzione della vicenda. E' quanto ritiene il ministro dei trasporti della Malaysia, Hishammuddin Hussein, avvertendo pero' che prima bisogna effettuare Intanto le autorità delle Maldive hanno smentito l'avvistamento del Boeing 777, scomparso l'8 marzo, da parte di alcuni testimoni sull'atollo di Kuda Huvadhoo. La notizia, pubblicata dal quotidiano dell'arcipelago 'Haaveru', "non e' vera", ha riferito il capo delle Forze Armate delle Maldive, citato dal ministro dei Trasporti di Kuala Lumpur, Hishammuddin Hussein.


Il governo delle Maldive ha comunicato anche che da una prima analisi dei dati dei radar militari e civili "non e' emersa alcuna traccia del volo MH370". La polizia delle Maldive e l'Aviazione civile locale hanno comunque assicurato che sono ancora in corso dettagliate indagini sulla scomparsa del Boeing. "Stiamo cercando qualsiasi (traccia) dalle segnalazioni e dalle registrazioni radar del traffico aereo", ha spiegato il presidente dell'Aviazione Civile. I testimoni hanno riferito al quotidiano di Male' che quel giorno notarono "un jumbo che volava a bassa quota" e "con un rumore fortissimo", alle 6,15 del mattino ora locale sul remoto atollo meridionale di Kuda Huvadhoo.

L'aereo sarebbe stato bianco e con una striscia rossa lungo la fusoliera, compatibile quindi con il Boeing. L'arcipelago, molto distante dai due archi geografici in cui si sospetta che possa aver volato l'aereo sparito, non rientra fra i 26 Paesi impegnati nelle ricerche.

Tags:
aereoscomparsoaustraliamalesia
in evidenza
"La borsa di Chanel irrinunciabile. La moda? Oggi inorridisco per..."

Zorzi torna su discovery con Tailor Made. La video-intervista

"La borsa di Chanel irrinunciabile. La moda? Oggi inorridisco per..."

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari EssilorLuxottica e Meta: ecco i nuovi Smart Glasses Ray-Ban Stories

Scatti d'Affari
EssilorLuxottica e Meta: ecco i nuovi Smart Glasses Ray-Ban Stories





casa, immobiliare
motori
 Spoticar lancia la phygital experience

 Spoticar lancia la phygital experience


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.