A- A+
Cronache
Uomo taglia la strada a quattro persone: aggredito e investito in autostrada

Uomo picchiato selvaggiamente e investito per aver tagliato la strada  

Aggressione violenta in autostrada. Come scrive l'Ansa, un marocchino residente in provincia di Varese, che aveva tagliato la strada ad un'auto con quattro perosne a bordo, è stato picchiato selvaggiamente e investito.

Per questo la polizia stradale di Genova ha arrestato i quattro per tentato omicidio aggravato dall'odio razziale. Il corriere, a bordo di un furgone, era stato inseguito e costretto a fermarsi in A10, tra Pra' e Arenzano. I fatti risalgono al 31 marzo e l'aggressione è avvenuta in pieno giorno, davanti agli occhi increduli di decine di automobilisti.

La scena è stata ripresa dalle telecamere dell'autostrada. Quel giorno gli agenti della Stradale sono intervenuti dopo la segnalazione che da un'auto 4 persone avevano lanciato oggetti contro un furgone, costringendo l'autista, un marocchino, a fermarsi sulla corsia di emergenza. Qui i quattro lo hanno aggredito, trascinato fuori dall'abitacolo minacciato e offeso anche in lingua araba.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
aggressioneautostrada
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Il rapper Puff Daddy aggredisce e picchia l'ex fidanzata

Il video choc

Il rapper Puff Daddy aggredisce e picchia l'ex fidanzata


in vetrina
Canalis e Masolin, la strana coppia sul piccolo schermo

Canalis e Masolin, la strana coppia sul piccolo schermo





motori
Volkswagen nuova ID.3 Pro S: tecnologia avanzata e prezzo competitivo

Volkswagen nuova ID.3 Pro S: tecnologia avanzata e prezzo competitivo

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.