A- A+
Cronache

Sono 24 gli indagati per l'inchiesta su morti e malati d'amianto negli stabilimenti Olivetti nella zona di Ivrea. La notizia, rilanciata dalla Stampa di Torino, ha trovato conferma negli am,bienti della procura di Ivrea. Ventuno le persone che hanno sviluppato malattie correlate con l'asbesto tra gli Anni '60 e '90. L'inchiesta della magistratura e' partita nel 2012, attualmente la procura ha affidato una consulenza per ricostruire le vicende societarie. Tra gli indagati, ci sono gli amministratori delegati che si sono succeduti nel periodo dei fatti, tra cui anche Carlo De Benedetti e Corrado Passera.

 "In merito all'inchiesta della Procura della Repubblica di Ivrea e nella quale sarebbe indagato, tra gli altri, insieme al compianto ingegner Beltrami, a suo fratello Franco e al dottor Passera, l'ingegner Carlo De Benedetti, nel rispetto degli operai e delle loro famiglie, attende fiducioso l'esito delle indagini nella certezza della sua totale estraneita' ai fatti contestati". E' quanto riferisce un portavoce dell'ingegner Carlo De Benedetti. "La realizzazione delle strutture oggetto di indagine - aggiunge - precede infatti di diversi anni l'inizio della sua gestione all'Olivetti. Nel periodo della sua permanenza in azienda, inoltre, l'Olivetti ha sempre prestato attenzione alla salute e alla sicurezza dei lavoratori, con misure adeguate alle normative e alle conoscenze scientifiche dell'epoca".

Tags:
amiantoivreade benedettipassera
in evidenza
La Piazza di Ceglie snodo delle elezioni. Il direttore Perrino ospita tutti i big - VIDEO

La V° edizione, dal 26 al 28 agosto

La Piazza di Ceglie snodo delle elezioni. Il direttore Perrino ospita tutti i big - VIDEO


in vetrina
FS, al via le prove tecniche del Frecciarossa 1000 tra Madrid e Barcellona

FS, al via le prove tecniche del Frecciarossa 1000 tra Madrid e Barcellona





casa, immobiliare
motori
Dal fiuto di Maximilian E. Hoffman 70 anni fa nasceva la Mercedes SL

Dal fiuto di Maximilian E. Hoffman 70 anni fa nasceva la Mercedes SL


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.