A- A+
Cronache
Anziani paralizzati, torturati a Palermo: sedie a rotelle lanciate e calci
Casa riposo

Calci, spintoni, urla, offese morali nei confronti di pazienti anziani affetti da paralisi spastica. I carabinieri della Stazione Palermo Brancaccio hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione di misure cautelari emessa dal gip di Palermo su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti di cinque persone ritenute a vario titolo responsabili del reato di maltrattamenti contro familiari e conviventi.

Per tre di loro sono stati disposti gli arresti domiciliari, due invece avranno l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria con contestuale “divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalle persone offese”.

L’attività d’indagine, coordinata dal procuratore aggiunto Laura Vaccaro responsabile del dipartimento “fasce deboli”, ha consentito di acquisire importanti elementi a carico di cinque dipendenti di un Centro residenziale nel quartiere di Brancaccio, che avrebbero compiuto sistematici maltrattamenti nei confronti dei pazienti, terrorizzati e incapaci di reagire ai maltrattamenti.

Le intercettazioni ambientali audio e video effettuate 24 ore su 24 all’interno del centro residenziale (ma con una pattuglia dell’Arma pronta ad intervenire) documentano maltrattamenti, offese, condotte violente ma anche “comportamenti omissivi” rispetto alle cure dovute agli ospiti del Centro.

Nei video si vede un operatore che prende la testa di un paziente e la sbatte contro un muro, un altro paziente trascinato per terra tirato dai capelli o un operatore che tira una sedia a rotelle contro un disabile.

Commenti
    Tags:
    anzianicase di riposoanziani torturartipalermoquartiere brancaccioanziani maltrattati
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Conte e Lautaro: pace sul ring E Lukaku fa lo speaker. Video

    Inter, torna il sereno

    Conte e Lautaro: pace sul ring
    E Lukaku fa lo speaker. Video

    i più visti
    in vetrina
    Ferragnez: "Abbiamo comprato casa a Milano, sarà pronta nel 2022"

    Ferragnez: "Abbiamo comprato casa a Milano, sarà pronta nel 2022"





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Kia presenta la Sportage GT Line 30° Anniversario

    Kia presenta la Sportage GT Line 30° Anniversario


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.