A- A+
Cronache
Arbitro ucciso, colpo di scena a Lecce: compagna ha urlato il nome del killer

Nel giallo dei due giovani uccisi a Lecce, Daniele De Santis e di Eleonora Manta, si configura un vero e proprio colpo di scena: i due ragazzi hanno accolto l'assassino in casa e la ragazza ha urlato "Andrea, fermati". La testimonianza è stata riportata da alcuni abitanti di quella palazzina. Come racconta Il Messaggero, si tratta di un giovane con una felpa nera e cappuccio calato e con guanti indossati. Con sè un coltello da macellaio nascosto in uno zaino giallo.

Il killer si è introdotto con l'inganno nella casa al secondo piano del condominio al civico 2 di via Montello (fra il centro storico e la stazione ferroviaria) e ora viene ricercato nella cerchia delle amicizie e delle conoscenze della giovane coppia salentina che in quell'appartamento si era trasferita proprio nella stessa giornata di lunedì.

Il procuratore capo Leonardo Leone de Castris e il sostituto Maria Consolata Moschettini infatti, hanno chiesto nella stessa serata di lunedì la presenza del consulente informatico Silverio Greco: negli smartphone delle vittime si cercano messaggi, telefonate e contatti.

Loading...
Commenti
    Tags:
    arbitro uccisoarbitro ucciso leccecoppia uccisa a lecce
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes Classe S, svelata a Padova per la prima volta in Europa

    Mercedes Classe S, svelata a Padova per la prima volta in Europa


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.