A- A+
Cronache
Arezzo, open day dell'asilo a luci rosse. Parla la maestra, appaiono video hot

L’open day dell’istituto Rita Levi Montalcini di Lucignano Marciano, si è trasformato in un momento di “porno spamming” su Google-meet. Mentre le maestre erano intente a mostrare a genitori e bambini le aule e l’offerta formativa delle scuole materne, sono comparsi sugli schermi video pornografici.

L’intrusione di ignoti nel sistema ha lasciato tutti i partecipanti senza parole. Prontamente sono state interrotte le riunioni e la preside Nicoletta Bellugi ha immediatamente presentato denuncia alla Polizia Postale.

Le parole della preside, come riportato da dagospia.com sono subito state di ferma condanna per “un atto grave nei confronti del nostro istituto e delle persone che erano connesse. Riteniamo che quanto accaduto non possa configurarsi come una bravata, ma come un'azione criminale della quale sarà chiamato a rispondere di fronte alla giustizia.”

Essendo stati trasmessi video da più account simultaneamente ancora non è chiaro se ci sia un unico colpevole o siano coinvolte più mani. In ogni caso i reati di cui si dovrà rispondere sono diffusione di materiale pornografico e interruzione di pubblico servizio.

Nel frattempo la polizia postale ha rassicurato che i colpevoli saranno presto individuati grazie al tracciamento web delle loro attività.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    arezzoasilovideo porno open day asiloasilo open dayvideo porno
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"





    casa, immobiliare
    motori
    Fondazione Pirelli: l’archivio storico dell’azienda milanese e non solo

    Fondazione Pirelli: l’archivio storico dell’azienda milanese e non solo


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.